Ecologia

Il ''campanello climatico'' si vede nell'Artico

Sul fondo di cinquanta laghi artici, indizi dell'effetto serra.

Il ''campanello climatico'' si vede nell'Artico
Sul fondo di cinquanta laghi artici, indizi dell'effetto serra.

In ognuno di questi laghetti artici si nascondono i misteri del cambiamento climatico. Sotto forma di piccole alghe.
In ognuno di questi laghetti artici si nascondono i misteri del cambiamento climatico. Sotto forma di piccole alghe.

L'utilizzo di tecniche innovative ha permesso agli scienziati della Queen's University di scoprire indizi sul cambiamento del clima nord americano. I ricercatori hanno prelevato da 50 laghi artici, collocati nell'area della foresta boreale, verso il mare di Bering, nuclei di sedimento depositato sul fondo dei bacini, utilizzando indicatori fossili per la raccolta e la ricostruzione di testimonianze storiche sull'evoluzione climatica. Tali indicatori sono costituiti dalle minuscole cellule algali custodite dal sedimento dei laghi; i ricercatori hanno effettuato uno studio comparativo tra le alghe fossili custodite nella superficie del sedimento e quelle presenti negli strati più profondi, risalenti a 200 anni fa.
È risultato che l'habitat acquatico attuale è molto differente da quello dell'era pre-industriale: negli strati più superficiali di sedimento sono stati trovati, infatti, più fossili della specie di alga che vive in acque libere, caratteristica che indica che i laghi hanno una minore copertura di ghiaccio, una diversa penetrazione della luce e un diverso ecosistema che incide sulla modalità di stratificazione dei bacini.
Fragile Artico. Tutto questo è accaduto come conseguenza del riscaldamento del pianeta in coincidenza al periodo di crescita delle attività industriali e dell'effetto serra nelle regioni del sud. Poiché l'Artico è un ambiente molto vulnerabile, e di solito rappresenta la prima area del continente a mostrare i segnali del cambiamento dell'ecosistema, è da considerare il “campanello atmosferico” di ciò che succederà dovunque. «Abbiamo appurato un cambiamento significativo nell'ecologia di questi laghi nei due secoli passati che procede di pari passo al generale riscaldamento della temperatura del pianeta», ha affermato il ricercatore John Smol della Queen's University.

(Notizia aggiornata al 18 aprile 2003)

15 aprile 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us