Ecologia

I pesci preferiscono i piedi che puzzano

Che in mare finisca di tutto - inquinanti e prodotti di scarto - è noto. Ma che i pesci possano morire a causa delle particelle antiodoranti contenute in alcuni capi d'abbigliameno, come i calzini, è quantomeno curioso. Eppure un ricercatore americano l'ha dimostrato. (Andrea Porta, 26 aprile 2008)

I vostri calzini potrebbero essere tossici. Bella scoperta, direte voi, basta dargli un'annusata dopo una giornata passata in piedi, magari con le scarpe da ginnastica e sotto la pioggia. No, niente di tutto questo: qui parliamo di pericoli per l'ambiente. Alcune tipi di calzini e certi tessuti impiegati per confezionare capi d'abbigliamento contengono infatti microparticelle d'argento, note per le loro proprietà antibatteriche e anti odoranti. A quanto emerge da uno studio di Troy Benn della Arizona State University (Usa), però, queste particelle avrebbero effetti dannosi sull'ecosistema.
Argento in mare. Secondo il ricercatore - che ha messo alla prova la sua teoria lavando ripetutamente in lavatrice sei paia di calzini anti puzza e misurando la concentrazione di microparticelle nello scarico - l'argento rilasciato giungerebbe facilmente, attraverso le fogne, nei fiumi e nei mari. In particolare, è un tipo di microparticelle a dare più problemi: sono quelle agli ioni d'argento, che possono essere assimilate dai pesci che le "respirano" attraverso le branchie. Insomma, meglio l'odore di piedi...

26 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us