Gli invisibili abitanti del mare

Le curiose specie di organismi planctonici descritte dalla spedizione Tara Oceans.

Un maschio di Sapphirina, un minuscolo crostaceo copepode del Mediterraneo che diffrange la luce attraverso piccole placche situate sul corpo.

Un piccolo crostaceo anfipode del genere Phronima, che dopo essersi nutrito del tunicato marino Salpa, ne utilizza il guscio gelatinoso come forma di protezione.

Una diatomea (una piccola alga unicellulare) raccolta nell'Oceano Indiano.

Un piccolo crostaceo anfipode del genere Phronima del Nord Pacifico.

Un copepode (un piccolo crostaceo di 1-2 mm) blu del Sud Pacifico.

Un anellide marino (un verme oceanico) della specie Platynereis Dumereii.

Un altro piccolo organismo marino.

Un altro piccolo organismo marino.

Un altro piccolo organismo marino.

Un tunicato marino del genere Salpa trovato nel Mediterraneo.

Un maschio di Sapphirina, un minuscolo crostaceo copepode del Mediterraneo che diffrange la luce attraverso piccole placche situate sul corpo.