Ecologia

Foresta peruviana a rischio, via 155mila ettari l'anno

Roma, 16 ago. - (AdnKronos/Xinhua) - Circa 155.000 ettari di foresta cancellati ogni anno in Perù, spazzati via dalla deforestazione. L'allarme arriva dal National Forestry and Wildlife Service (Serfor), che punta il dito contro le attività illecite ai danni dell'Amazzonia peruviana, come il disboscamento illegale praticato per fare spazio a colture e miniere non autorizzate.

La proposta del Perù, fa sapere la direttrice del Serfor Fabiola Munoz, è di mettere in campo misure preventive per evitare la continua devastazione delle foreste a causa di interessi commerciali. In quest'ottica, il Perù ha avviato uno scambio di know how sulla conservazione delle risorse forestali con le altre 20 economie che fanno parte dell'Apec (Asia-Pacific Economic Cooperation) avendo, tra gli obiettivi, quello di attrarre investimenti esteri nel settore dello sviluppo e della conservazione delle foreste e delle loro risorse.

L'occasione per fare il punto sullo stato di salute delle foreste peruviane e sulle possibili soluzioni è stato l'incontro preparatorio di Lima in vista del 24esimo summit dell'Apec che si svolgerà a novembre.

16 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us