Ecologia

Ferrero con Save the Children per i bambini ivoriani

Roma, 9 nov. (AdnKronos) - Rendere ancora più tangibile l’impegno per la tutela dei diritti dei bambini nella filiera del cacao in Costa d’Avorio. E' l'obiettivo della partnership del Gruppo Ferrero con Save the Children. "La collaborazione con Ferrero è un passo concreto di un percorso da fare insieme a tutela dei diritti dell’infanzia, nell’ambito dei nuovi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile stabiliti dalle Nazioni Unite, che assegnano un ruolo fondamentale al settore privato", dichiara Claudio Tesauro, presidente di Save the Children Italia.

Grazie al sostegno di Ferrero, infatti, Save the Children realizzerà un importante progetto in Costa d’Avorio, per garantire protezione ed educazione ai bambini vittime dello sfruttamento del lavoro minorile nelle piantagioni di cacao in dieci comunità del Dipartimento di Soubre, nel Sud-Ovest del Paese.

In Costa d’Avorio sono circa 1.200.000 i bambini coinvolti nella produzione del cacao, molti dei quali vengono costretti a lavorare in condizioni di pericolo, obbligati a lasciare la scuola o a non avervi mai accesso. Il 36% dei ragazzi ivoriani non è mai andato a scuola, il 66% dei giovani non termina il ciclo di istruzione primaria e il 48% dei bambini e circa il 70% delle bambine è analfabeta.

Il progetto di Save the Children, supportato da Ferrero, si pone tra gli obiettivi anche quello di potenziare percorsi educativi alternativi al lavoro minorile. In collaborazione con le autorità locali, l’intervento raggiungerà oltre 500 bambini, coinvolgendo più di 7.700 membri delle comunità e circa 100 rappresentanti delle istituzioni locali.

"Siamo convinti - conclude Tesauro - che la collaborazione tra il mondo delle aziende e quello del Terzo Settore possa dare vita ad un circolo virtuoso, creando valore aggiunto sia per le aziende che sviluppano una forte coscienza della responsabilità sociale sia per le Organizzazioni che operano nel no profit".

9 novembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us