Ecologia

Fa' la cosa giusta!, torna la fiera del consumo critico

A Milano dal 13 al 15 marzo, in programma approfondimenti su sharing economy, autoproduzione, welfare comunitario e pace.

Roma, 7 gen. - (AdnKronos) - Una vera e propria "città smart delle alternative possibili” dedicata a innovazione e artigianalità: torna a Milano, dal 13 al 15 marzo, "Fa' la cosa giusta!", la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, che giunge alla sua dodicesima edizione a fieramilanocity.

Ai tradizionali temi (alimentazione e arredamento 'green', moda etica e della mobilità a basso impatto, commercio equo e progetti delle associazioni e cooperative non profit) si aggiungono quest'anno approfondimenti su sharing economy, autoproduzione, welfare comunitario e pace.

Lo spazio dedicato alla sharing economy avrà come protagoniste tutte le soluzioni che permettono lo scambio e la condivisione di oggetti, beni e servizi. Si partirà dalle soluzioni abitative: cohousing, piattaforme di affitto o scambio tra privati, servizi per l'abitare collettivo; ma si parlerà anche di mobilità: bike e car sharing, noleggio tra privati, app e piattaforme per una mobilità condivisa e sostenibile.

Non mancherà l'alimentazione, con piattaforme di condivisione di cibo e progetti di riduzione dello spreco alimentare, in Italia e nel mondo e gruppi di acquisto. Un'area baratto sarà infine dedicata allo scambio di oggetti e vestiti ancora utilizzabili ma che ingombrano inutilmente le nostre case.

L'autoproduzione è un fenomeno sempre più attuale e diffuso. A Fa' la cosa giusta! si potrà imparare a produrre in casa repellenti per insetti, cosmetici e detergenti come dentifricio in polvere, dopobarba e toccasana come il siero di kefir (ricchissimo di vitamine e sali minerali). Nella Cittadella della pace, mostre, incontri e approfondimenti sulle guerre, a partire dal centenario dall'inizio del Primo Conflitto Mondiale.

Lo spazio dedicato al welfare territoriale presenterà i servizi e i progetti delle realtà che rispondono ai bisogni concreti delle comunità sui singoli territori, dalle cooperative di abitanti al mutuo soccorso. Spazio ai più piccoli con incontri e laboratori creativi.

7 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us