Ecologia

Energia, a Bruxelles protagonista il biometano italiano

Gattoni (Cib): "L'Italia ha già fissato per legge una quota del 2% entro il 2020"

Roma, 28 mag. - (AdnKronos) - Il biometano italiano protagonista a Bruxelles. Il Consorzio Italiano Biogas, che rappresenta la filiera italiana del biogas in agricoltura, ha preso parte al convegno '(Bio)Methane, The Road to Sustainable Mobility' che si è svolto a Bruxelles, presso la Bibliothèque Solvay. L’evento ha visto la partecipazione di FCA e CNH Industrial, che hanno supportato nell'organizzazione le associazioni europee del gas naturale per autotrazione (NGVA Europe), e del biogas (EBA), delle quali il CIB è membro esecutivo.

Un'importante occasione per ripercorrere il ciclo virtuoso del biometano e i suoi benefici con riferimento alle politiche europee per la mobilità sostenibile e un’opportunità di confronto tra importanti rappresentanti delle istituzioni europee e dell’industria. Il biometano è un gas metano rinnovabile ottenuto dal processo di upgrading del biogas, utilizzabile senza costi aggiuntivi nelle reti di distribuzione già esistenti e nei veicoli alimentati a metano, che potranno così viaggiare con un biocarburante.

"Per raggiungere gli obiettivi sempre più ambiziosi di riduzione delle emissioni di CO2 - ha detto Giovanni La Via, presidente della Commissione ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare del Parlamento Ue - dobbiamo continuare a lavorare insieme, istituzioni, industria e società civile. Il biometano è un prodotto su cui investire ed innovare, poiché può dare un contributo importante per valorizzare il settore agricolo e per una mobilità davvero sostenibile".

In Italia, dopo l’autorizzazione avvenuta nel dicembre del 2013, si attendono a breve le procedure di attuazione. È riconosciuto anche dai recenti provvedimenti dell’Unione Europea come biocarburante avanzato per la sua valenza strategica nei trasporti e per il suo contributo al rispetto della Direttiva 2009/28/EC sulle Fonti Rinnovabili.

"Il modello proposto – sottolinea Piero Gattoni, presidente del Consorzio Italiano Biogas – è quello del 'Biometano Fatto Bene', che si sviluppa nel contesto di un’impresa agricola attraverso l’utilizzo di sottoprodotti, di reflui di allevamento e colture di integrazione. L'Italia ha già fissato per legge gli obiettivi per la produzione di biocarburanti sostenibili e ha già stabilito una quota del 2 per cento entro il 2020. Un primato normativo che il nostro Paese condivide al mondo solo con gli Stati Uniti".

28 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us