Ecologia

Ecologica ed economica, con la stampa 3D la casa è 'green'

WasProject sta sviluppando una macchina in grado di dare forma al progetto di una abitazione che "si rinnova, si adatta al territorio, non inquina"

Roma, 23 gen. (AdnKronos) - Case in argilla, economiche e sostenibili. Tutto realizzato con una stampante 3D. E' l'idea sviluppata da WasProject, azienda romagnola di Massa Lombarda.

"Il materiale è reperibile ovunque nel mondo, poco costoso e facilmente lavorabile - si legge sul sito dell'azienda - Baraccopoli e bidonville verranno sostituite da case d’argilla con libertà di forma a un prezzo irrisorio. Una casa che si rinnova, si adatta al territorio, non inquina e che non lasci ruderi ma che sia reintegrata in natura una volta dimessa".

Non solo abitazioni. "Abbiamo presentato per Expo 2015 il progetto per una piccola unità autosufficiente - spiega all'Adnkronos Massimo Moretti, fondatore di WasProject - da una parte la casa, da un lato un sistema di coltivazione verticale e dall'altro un rifugio per animali. Il tutto costruito con terra, paglia e un po' di calce". Alla fine "avremo un'idea di costruzione e di vita completamente diverse".

Nella visione di Moretti la stampa 3D, realizzata da macchine via via più grandi (l'azienda sta lavorando alla Giga Delta alta 12 metri), "diventerà il modo di costruire del futuro. I clienti saranno i piccoli artigiani, che ora usano badili e cazzuole, e che in futuro costruiranno con queste stampanti. Quindi tutte le aziende che fanno edilizia useranno queste macchine".

Un modo diverso di lavorare e un'idea diversa di abitare: "Le case cominceranno ad avere design libero: a forma per esempio di conchiglia, albero, fungo... Ogni idea potrà prendere forma e tutta l'edilizia cambierà". Perché, sottolinea, con questo approccio della stampa 3D "si parla di autoproduzione: ogni singolo può prodursi le cose che vuole. Stampare le case è il confine che stiamo percorrendo ma anche stampare oggetti di arredamento, arte o gioielli è una forma di libertà che deriva dal giusto utilizzo della stampa 3D. La macchina è lo strumento per offrire la possibilità agli uomini di dare forma ai propri progetti".

23 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us