Ecologia

E' vecchio il nostro patrimonio immobiliare, solo il 15% nelle classi più efficienti

Dal 14 al 17 ottobre 2015 si terrà a BolognaFiere, in contemporanea con Saie Smart House, il nuovo evento Sie, il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici

Roma, 11 mar. - (AdnKronos) - Il 38,6% della produzione di energia elettrica proviene da fonti rinnovabili; l’83,6% del patrimonio immobiliare ha più di vent’anni e solo il 15% circa rientra nelle classi energetiche più efficienti. E' questa la fotografia del nostro Paese che emerge dall’Indice 'Green Economy 2014' elaborato da Fondazione Impresa, secondo cui il risparmio energetico certificato con i Titoli di efficienza energetica (Tee) è pari a 290,3 tep/1000 abitanti; mentre il numero di documentazioni relative alle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici corrisponde a 24,1 ogni 1.000 abitanti.

Per quanto riguarda inoltre il patrimonio immobiliare, ben il 55,4% delle unità abitative è stato costruito prima del 1971 e richiede una seria strategia di intervento, mentre oltre un quarto (28,2%), risalente al ventennio tra il 1972 e il 1991, necessita di investimenti in efficientamento. Si aprono quindi grandi opportunità per gli operatori del settore sul fronte della riqualificazione, ma per ottenere risultati significativi in termini di efficienza energetica è importante tenere conto, in fase di progettazione, dell’integrazione tra edificio e impianto.

E’ proprio con questo obiettivo che dal 14 al 17 ottobre 2015 a BolognaFiere si terrà Sie, Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici, il nuovo evento organizzato da Senaf in contemporanea con Saie Smart House. In particolare Sie focalizzerà l’attenzione sulle innovazioni di prodotto e sulle nuove tecnologie relative ai settori dell’impiantistica termoidraulica, della climatizzazione, delle energie rinnovabili e della home & building automation.

11 marzo 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

ABBONATI A 29,90€

Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

ABBONATI A 31,90€
Follow us