Ecologia

Dove butto cosa? Rispondono i romani, e il risultato è allarmante

L'Adnkronos ha interrogato alcuni cittadini, dai 18 ai 75 anni di età, diplomati e laureati, in diversi Municipi della città, dall'Eur a Cinecittà, da San Giovanni a Trastevere. Le risposte forniscono un quadro deludente (Foto)

Roma, 15 mag. - (AdnKronos) - La raccolta differenziata dovrebbe essere ormai entrata a pieno titolo nelle abitudini quotidiane di tutti gli italiani, ma il condizionale è d'obbligo. Perché spesso, più spesso di quanto sarebbe accettabile, i cittadini non hanno idea di dove buttare cosa. Basta chiedere. L'Adnkronos lo ha fatto, interrogando alcuni cittadini romani, dai 18 ai 75 anni di età, diplomati e laureati, in diversi Municipi della città, dall'Eur a Cinecittà, da San Giovanni a Trastevere. Il risultato? Decisamente deludente. (Foto)

Il primo elemento ad emergere è che se bottigliette di plastica e carta pulita sono abbastanza facili da conferire, con più difficoltà si è in grado di riconoscere e quindi smaltire correttamente i "falsi amici". Scontrini, cartoni della pizza da asporto usati, lampadine e cristallo: in pochi sanno dove buttarli, per lo più sono convinti che vadano nel cassonetto sbagliato.

Scendendo nel particolare, a dare filo da torcere è soprattutto il cristallo: su 73 persone a cui è stato chiesto dove getterebbero un bicchiere di cristallo rotto, solo 7 hanno risposto correttamente, mentre tutti gli altri hanno optato per il vetro, di cui invece è un "falso amico", proprio come lo scontrino per la carta: 42 persone su 73 gettano gli scontrini dove non dovrebbero, cioè nel cassonetto di carta e cartone.

Non tutti sanno che le lampadine esauste vanno portate all'isola ecologica, solo 29 persone su 73: gli altri le buttano con vetro, plastica e acciaio. Male anche la carta stagnola che, nonostante il nome, è 100% alluminio e quindi andrebbe conferita come tale. Ma lo fanno solo in 26, mentre i restanti 47 la buttano un po' ovunque, dal cassonetto della carta fino ad arrivare all'isola ecologica.

Meglio per il cartone della pizza da asporto usato, quindi sporco: 30 persone sono convinte che vada comunque conferito con carta e cartone, le restanti 43 lo gettano nell'indifferenziata. Ma non è comunque un risultato lusinghiero. Così come non lo è l'unico test risultato esatto, una persona sola su 73 ha saputo rispondere correttamente a tutte le domande dimostrando di sapere bene come fare la differenziata.

15 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us