Ecologia

'Dolce senza zucchero', la ricetta di Ivy per una cucina naturale

La blogger racconta la sue ricette a basso carico glicemico: "Benessere con gusto"

Roma, 1 giu. (AdnKronos) - 'Dolce', eppure 'senza zucchero'. E' la ricetta di Ivy Moscucci per il benessere senza rinunciare al gusto. Fuori dalla dispensa farine e zuccheri raffinati, grassi idrogenati, soia, coloranti e conservanti artificiali per una cucina 100% naturale e biologica con basso carico glicemico. "La mia cucina è 'tradizionale', anche se con qualche miglioria, dove per tradizionale intendo una cucina che si basa su alimenti freschi, territoriali, quando possibile, biologici o biodinamici. Si basa sul fatto che ognuno di noi è unico e irripetibile, 'biodiverso', e pertanto anche l'alimentazione deve tenere conto di questo aspetto", racconta all'Adnkronos l'autrice di 'Dolce senza zucchero' (Feltrinelli Gribaudo).

Una scelta fatta per motivi di salute. "Ho iniziato ad alimentarmi con cibo biologico e naturale perché cercavo di ridurre l'infiammazione autoimmune per la mia patologia, tiroidite di Hashimoto, e per aiutare mio marito, che ha diabete di tipo 1, a gestire meglio i suoi sbalzi di glicemia. Dopo solo pochi mesi, su di lui gli effetti sono stati a dir poco sorprendenti: ha perso più di 8 kg in eccesso, la sua glicemia è diventata stabile e ha anche ridotto i medicamenti di circa il 40%. Io ho ritrovato finalmente l'energia e la forza di affrontare il quotidiano e la mia circolazione è migliorata, prima avevo sempre freddo. Inoltre, sono riuscita a ridurre il medicamento del 25%", ricostruisce. Quindi "anche se credo sia una questione molto personale che dipende dal livello di 'intossicazione', dalla funzione metabolica e dallo stile di vita di ognuno, il primo beneficio è quello di un miglioramento della salute in generale".

Dalla 'svolta' di Ivy è nato un blog con ricette, illustrazioni e spiegazioni e ora un libro con 70 'idee' culinarie adatte a tutta la famiglia e dedicate anche a chi vuole mantenere stabile il livello degli zuccheri nel sangue, ai celiaci e a chi ha intolleranze o allergie a latticini, frumento, soia e altri ingredienti. Dalla pasta frolla al pan di Spagna, dalla charlotte alle mele alla Sacher, l'autrice condivide sia ricette per preparazioni base che per dolci più elaborati. E mette a disposizione le regole per una dieta equilibrata e le indicazioni pratiche per riorganizzare la dispensa. Ma la cucina 'naturale' è impegnativa dal punto di vista della spesa e della preparazione? "E' più impegnativo che andare al primo supermercato: io acquisto tutto il necessario dai contadini di zona, in Toscana, e i superalimenti presso i negozi del biologico. La preparazione è variabile, ma in genere no", spiega Ivy che sta studiando da consulente in nutrizione olistica.

Scegliere una dieta di questo tipo significa rinunciare al gusto? "Assolutamente no - scandisce - le ricette che invento, sostituendo ingredienti tradizionali come latticini, additivi industriali e ingredienti raffinati con quelli naturali, partono dalla voglia di offrire non solo una nutrizione più completa possibile ma anche un'esperienza di gusto indimenticabile. Posso dire che le mie ricette sono davvero adatte a tutti, persino i scettici ritrovano i sapori tradizionali senza sapere che in realtà, una piccola miglioria in termini di ingredienti è invece un grande regalo per la salute".

Qualche indicazione di base tanto per cominciare: "Evitare di acquistare e cucinare con lo zucchero bianco, con alimenti surgelati, confezionati e precotti. Sostituire ogni forma di farina raffinata con quella integrale e godere della tavola".

Infine, una ricetta per un classico: la torta di mele soffice. Ingredienti: "3 mele, 5g di cannella, 3 uova a temperatura ambiente, 70g di zucchero di cocco integrale, 50ml di olio extravergine di oliva, 100ml di latte di cocco, 180g di farina di kamut integrale, un pizzico di sale marino integrale fino, 7g di lievito chimico oppure lievito biologico". Preparazione: "Sbucciare e tagliare le mele a dadini; lasciarle a macerare con un cucchiaio di zucchero di cocco e la cannella per almeno 15 minuti; dividere i gialli dai bianchi; montare separatamente i bianchi; montare i gialli con lo zucchero di cocco; aggiungere al composto l'olio e il latte di cocco; amalgamare bene tutti gli ingredienti secchi a parte (farina, sale, lievito e cannella); unire il composto dei gialli agli ingredienti secchi e infine le mele a dadini; ricoprire una teglia rotonda di carta da forno e versare l'impasto; cuocere a 175°C nel forno ventilato per 20 minuti circa (oppure nel forno statico per 30 minuti)".

1 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us