Ecologia

Dalle alghe arrivano le vernici green

Roma, 5 gen. - (AdnKronos) - Dalle alghe arriva l'alternativa alle vernici a base di solvente tossiche per l’ambiente. E' il progetto Next1Koat (Novel high performance, waterbased 'high solids' and bio-based industrial wood coating), finanziato dall’Ue, che ha l'obiettivo di sviluppare rivestimenti ecologici a base d’acqua dalle alghe. Finora, il progetto ha sviluppato composti di rivestimento alternativi dalle fonti sostenibili di alga.

I ricercatori hanno scelto composti di alghe dato che i raccolti di alga crescono sul terreno, evitando così un eccessivo utilizzo del terreno. Next1Koat ha svolto ricerche sulle reazioni chimiche e sui processi che riguardano questi composti di alghe e testato la loro compatibilità con altri composti. Il progetto ha inoltre sviluppato processi per fabbricare una gamma di composti di rivestimento dai blocchi edilizi delle alghe.

Gli scienziati hanno inoltre svolto ricerche sui metodi di applicazione, essiccazione e cura mediante questi composti. Questo progetto contribuirà alla riduzione dell’inquinamento e dei composti organici volatili dannosi (Voc) originati dalle vernici e superati dalla legislazione Ue. Inoltre, i lavoratori e i verniciatori non saranno più esposti ai composti tossici associati a questi rivestimenti.

5 gennaio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us