Ecologia

Dal rispetto dei diritti umani all'ambiente, ecco come investire eticamente senza brutte sorprese

In campo finanziario, “non ci sono buoni e cattivi” ma di certo la sostenibilità può fare la differenza quando si sceglie come investire i propri risparmi

Roma, 21 gen. - (AdnKronos) - Rispettare l’ambiente e i diritti umani, investire nell’economia reale e premiare imprese e Stati che adottano pratiche virtuose. Il tutto senza rinunciare alle opportunità di rendimento, in un’ottica di medio-lungo periodo. Ecco come investire eticamente i propri risparmi senza incorrere in brutte sorprese. Un tema che torna alla ribalta soprattutto in questi giorni, dove il terrorismo tiene in banco e impone una riflessione:“ma che fine fanno i nostri soldi?” A tracciare un quadro dell'andamento degli investimenti responsabili in Italia all'Adnkronos, è Ugo Biggeri, presidente di Etica SGR, società di gestione del risparmio del gruppo Banca Popolare Etica,

In campo finanziario, sottolinea Biggeri, “non ci sono buoni e cattivi” ma di certo la sostenibilità può fare la differenza quando si sceglie come investire i propri soldi. E, così tra i criteri di scelta, si introduce l'oggetto proprio dell'investimento. Si tratta di un campo che anche in Italia inizia ad attirare sempre più persone. Basti pensare che, nel 2014 “abbiamo superato il miliardo di raccolta fondi”, commenta Biggeri. E non solo: “Banca etica ha raggiunto un miliardo di raccolta di risparmio e il credito erogato segna un +5%”.

Un dato “incoraggiante, soprattutto quando il mercato italiano nel complesso registra un risultato negativo”. La parola d'ordine dunque, è trasparenza, ed è per questo che Etica SGR rende noto sul proprio sito tutti i finanziamenti. Secondo Biggeri, infatti, “sarebbe molto utile se ci fosse una maggiore trasparenza sulle politiche di investimento anche per capire se si investe di più in un settore piuttosto che in un altro”. In questo modo si avrebbe più coscienza dell'impatto delle proprie scelte.

21 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us