Ambiente

Dal cacao al cioccolato

Com’è che una fava di cacao  dura e dal gusto acido si trasforma in una tavoletta deliziosa e profumata che si scioglie in bocca rilasciando centinaia di aromi? Focus vi guida insieme a Lindt alla scoperta dei segreti del cioccolato, a partire dalla coltivazione, per la quale dobbiamo ringraziare la golosità delle scimmie dello Yucatan, che mangiando la polpa agrodolce e succosa dei frutti e scartando i semi diedero l’idea alle antiche popolazioni Maya...

(Contenuto realizzato da Focus in collaborazione con Lindt)

Tutto comincia da una pianta, il cui nome scientifico, Theobroma Cacao, è già una promessa: significa infatti «cibo degli dei». I primi a coltivarla furono i Maya, che usavano i suoi semi sia, non a caso, come denaro corrente sia per ricavarne una bevanda chiamata «Chocolatl».

A dargli forma solida fu lo svizzero Daniel Peter nel 1845. Nello stesso anno, a Zurigo, David Sprüngli e il figlio Rudolf iniziarono a vendere cioccolato in forma solida nella loro pasticceria: il successo fu travolgente e ci porta fino ai giorni nostri.

Il segreto della qualità. L’abilità dei maitres chocolatiers, però, è solo l’ultimo passo di una lunga catena che inizia dalle piantagioni di cacao e dalla cura di ogni singola fava, perché è fin dalle prime fasi che si sviluppano gli aromi che ritroveremo nella degustazione. Seguire, come fa Lindt, l’intero processo di produzione del cioccolato, è il segreto per ottenere il massimo della qualità e, insieme, per garantirne la sostenibilità, sia per le popolazioni che ci lavorano sia per l’ambiente. Perché il cioccolato sia buono in tutti i sensi.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us