Ecologia

Da rifiuto a risorsa, i negozi Eataly diventano '100% compostabili'

Milano, 23 mag. - (AdnKronos) - Nulla è rifiuto. In un’economia circolare tutto torna ad essere risorsa. Lo sa bene Eataly che da oggi sceglie esclusivamente prodotti compostabili realizzati in Mater-Bi che evitano lo smaltimento in discarica e contribuiscono alla creazione di compost di qualità. Da oggi, infatti, per l’asporto merci, per il confezionamento dei prodotti alimentari e per il consumo dei pasti con le stoviglie usa e getta, ogni negozio a gestione diretta userà solo ed esclusivamente tutte le soluzioni disponibili in bioplastica Mater-Bi di Novamont che, con oltre 25 anni di storia, ha dato vita a più di 1000 brevetti rivoluzionando il mondo delle bioplastiche.

Per Catia Bastioli, amministratore delegato di Novamont, “coniugare la cultura del cibo di qualità e delle piccole produzioni enogastronomiche autoctone a pratiche virtuose di sostenibilità significa compiere una scelta coraggiosa e di profondo rispetto per il nostro territorio e per le risorse, limitate, di cui disponiamo, superando il modello in cui l’identità passa per il consumo omologato, dissennato e senza radici, a favore in uno che guarda alla qualità della vita, dei territori e al valore e all’origine dei prodotti”.

Si tratta, conclude Bastioli, “di un grande cambiamento culturale e noi oggi siamo orgogliosi di essere al fianco di Eataly e di Oscar Farinetti”.

In particolare, le soluzioni in bioplastica Mater Bi, smaltibili con la raccolta differenziata dell’organico, in uso nei negozi Eataly comprendono: sacchetti per asporto merci; stoviglie per il consumo di pasti e bevande (posate e bicchieri); sacchetti per frutta e verdura; guanti e prodotti per il secondo imballo dei prodotti freschi di macelleria e pescheria.

Per Oscar Farinetti di Eataly "è necessario fondare un nuovo rapporto tra l'uomo e il creato. Serve maggior rispetto per la terra, per l'acqua e per l'aria. È l’unico modo per allontanare la fine del mondo e favorire anche un rapporto di armonia tra gli uomini".

In questo quadro, aggiunge Farinetti, "il tema dei rifiuti assume un ruolo primario. Eataly, supportato dalla straordinaria creatività di Novamont, ha dato vita a un’operazione molto ambiziosa: 'Rifiuti Zero da Eataly'. Incominciamo dai prodotti in Mater-BI di Novamont che sono già stati introdotti in tutti gli Eataly e ci consentono di eliminare completamente i rifiuti non riciclabili relativi alle merci di contenimento e di lavorazione".

"Proseguiremo con il vetro che tornerà ad essere vetro, con i cartoni che torneranno ad essere cartone, con la poca plastica che usiamo che verrà trasformata in sacchetti e contenitori riciclabili". Infine, conclude Farinetti, "stiamo già testando su alcuni punti vendita il riciclo di tutti i nostri rifiuti umidi che diventeranno compost per uso agricolo. Non appena terminata questa fase di sperimentazione con successo, lanceremo l’operazione 'Rifiuti Zero' su tutti gli Eataly, prima in Italia e poi nel mondo”.

Con il marchio Mater-Bi, Novamont produce e commercializza un’ampia famiglia di bioplastiche, biodegradabili e compostabili secondo lo standard UNI 13432. Le componenti essenziali per la produzione delle bioplastiche Mater-Bi sono amido di mais e oli vegetali, non modificati geneticamente e coltivati in Europa con pratiche agricole di tipo tradizionale, creando filiere integrate in sinergia con il cibo e i territori

L’adozione di tutti gli strumenti utili a fare di Eataly un campione nella produzione di rifiuti compostabili giunge alla fine di un percorso di cui i 10 milioni di pasti serviti a Expo2015 con stoviglie compostabili in Mater-Bi rappresentano un primato ambientale paragonabile solo ad un evento come le Olimpiadi di Londra 2012.


23 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us