Ecologia

Da Ricicla a Ecomondo, 20 anni di green economy

Rimini, 11 nov. (AdnKronos) - La prima edizione di quella che all’epoca si chiamava Ricicla si tenne dal 16 al 19 ottobre 1997: 230 aziende presenti, 16.000 i visitatori. Oggi si chiama Ecomondo e, tanto per fare un paragone, nel 2015 i visitatori sono stati oltre 103mila, le imprese espositrici 1.200.

"In quel periodo creare un Expo delle imprese dedicate al riciclo dei rifiuti sembrava avventato”, ricorda Edo Ronchi, presidente della fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. Basti pensare che ben il 90% dei rifiuti prodotti in Italia finiva in discarica. La produzione italiana ammontava a 100 milioni di tonnellate. Appena il 4% veniva riciclato. Il 6% finiva nei termocombustori.

La fiera di Rimini e il suo presidente Lorenzo Cagnoni hanno però creduto su un tema emergente e oggi Ecomondo rappresenta il punto di riferimento e di incontro della green economy. "Ecomondo – sottolinea il presidente Cagnoni – è un progetto che Rimini ha ideato, sul quale abbiamo scommesso all’epoca, e che ha avuto certamente un percorso positivo”.

11 novembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us