Ecologia

Da Latouche a Bergonzoni, tutti gli ospiti di Borgofuturo

il festival green in programma il 4 e 5 luglio a Ripe San Ginesio (Mc)

Roma, 23 giu. - (AdnKronos) - Non solo Serge Latouche e Silvano Agosti. A Borgofuturo, il festival sulla sostenibilità a misura di borgo, in programma il 4 e 5 luglio a Ripe San Ginesio (Mc), anche Alessandro Bergonzoni. L'artista bolognese, autore di libri e spettacoli teatrali, si esibirà domenica 5 luglio alle 21 sul palco dell' Anfiteatro La Cava, una ex cava trasformata in teatro all'aperto dopo la sua riqualificazione sostenibile.

Bergonzoni completa così il cartellone di Borgofuturo 2015, che quest'anno vedrà la partecipazione di importanti personaggi nazionali e internazionali come il regista, autore e sceneggiatore Silvano Agosti (domenica 5 luglio, seminario dalle ore 10 e incontro alle ore 17) e il filosofo ed economista francese, padre della decrescita, Serge Latouche (domenica 5 luglio, ore 18).

Il festival si svolge in provincia di Macerata, a Ripe San Ginesio. Il paese è ad alta vocazione ambientale: raccolta differenziata che ormai da anni supera 80%, un impianto fotovoltaico che produce più della metà del fabbisogno di energia elettrica delle utenze comunali, scuola comunale ad alta efficienza energetica, solare termico che produce acqua calda per la palestra e per l'asilo nido, lampioni a led, un suggestivo anfiteatro all'aperto recuperato in modo sostenibile da una ex cava, e un progetto di riqualificazione degli spazi inutilizzati del centro storico da mettere a disposizione per coworker, giovani imprese e artisti.

23 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us