Ecologia

Cura del territorio e lavoro, agricoltori amici dell'ambiente per 7 italiani su 10

I risultati della ricerca di Ipr Marketing realizzata per Fondazione UniVerde e Coldiretti

Roma, 19 mag. (AdnKronos) - Più di sette italiani su dieci ritengono che gli agricoltori svolgano un ruolo importante per l'ambiente e quasi nove su dieci vorrebbero un mercato agricolo vicino casa per avere più possibilità di scelta e acquisto. E' la fotografia emersa dal sesto rapporto annuale 'Gli Italiani e l'agricoltura', realizzato da Ipr-Marketing per Fondazione Univerde e Coldiretti, in occasione del quindicesimo anniversario della legge di orientamento e modernizzazione del settore agricolo firmata il 18 maggio 2001 dall’allora ministro dell'Agricoltura Alfonso Pecoraro Scanio.

Nel dettaglio, dal rapporto emerge che il 76% degli italiani ritiene che gli agricoltori svolgano un ruolo importante per l'ambiente, in particolare tenendo viva la tradizione (25%), facendo manutenzione del territorio contro le frane (20%), impedendo la cementificazione, coltivando biologico e offrendo lavoro (15%).

Il 66% del campione conosce e apprezza la multifunzionalità. Rispetto alle singole attività, gli italiani valutano positivamente: l’83% i farmer's market; l’82% le agro energie rinnovabili; l'80% gli agriturismi e le fattorie didattiche; il 76% le attività agro sportive e il 67% gli agri ospizi per anziani.

L'88% vorrebbe un mercato di agricoltori (farmer's market) vicino casa per avere più possibilità di scelta e acquisto. Solo l'11% è favorevole all’uso di Ogm in agricoltura, il 75% è nettamente contrario e l'89% vorrebbe etichette no Ogm sui prodotti per poter scegliere in maniera consapevole. Il livello di conoscenza del Ttip (Transatlantic Trade and Investment Partnership), l’accordo di libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti, è cresciuto rispetto allo scorso anno, passando dal 14% al 18%, pur mantenendo un valore ancora basso.

"Quando il 18 maggio 2001 firmai il decreto legislativo che liberò le imprese agricole italiane da limiti anacronistici e voluti da precise lobby - commenta Alfonso Pecoraro Scanio, già ministro dell'Agricoltura che introdusse la multifunzionalità agricola - pensavo di fare una cosa giusta di cui essere orgoglioso, ma non mi aspettavo di innescare una rivoluzione così positiva per ambiente, consumatori e occupazione. È davvero bello vedere tanti giovani avvicinarsi alla terra e creare tante nuove attività: agriturismi, agri asili, fattorie didattiche e sociali, agro sport, agro energie, farmer's market, botteghe di vendita diretta e perfino agri ospizi".

"Per difendere e far crescere questa agricoltura amica del lavoro, dell'ambiente e dei consumatori - conclude il presidente della Fondazione Univerde - occorre proteggere la peculiarità del nostro modello agricolo, bloccando l’omologazione verso Ogm e Ttip".

19 maggio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us