Ecologia

Cop21, l'accordo c'è. Hollande: "Potete cambiare il mondo"

Parigi, 12 dic. (AdnKronos) - "L'accordo decisivo per il pianeta, è ora. Il 12 dicembre 2015 può essere una grande data per l'umanità. La Francia vi scongiura di adottare il primo accordo universale sul clima nella nostra storia. Avete l'occasione di cambiare il mondo. Coglietela, perché viva il pianeta, viva l'umanità e viva la vita". Lo ha dichiarato il presidente francese François Hollande, che ha raggiunto i partecipanti alla Conferenza sul clima, chiamati oggi a ratificare l'intesa presentata al termine di 13 giorni di negoziati.

Una volta distribuito il testo dell'accordo, ha annunciato il ministro degli Esteri francese e presidente della Cop21 Laurent Fabius, la sessione riprenderà alle 15.45. "Il 12 dicembre può mandare un messaggio di vita, e io sarei personalmente felice, quasi sollevato e fiero se arrivasse da Parigi", ha aggiunto Hollande, che ha ricordato i tragici eventi di un mese fa, quando la città "è stata straziata".

"Siamo arrivati a un progetto di accordo ambizioso ed equilibrato", ha sottolineato da parte sua Fabius, nel presentare il testo destinato a limitare il riscaldamento climatico a livello mondiale.

"Questa Cop21 è una svolta storica", ha detto ancora il ministro degli Esteri francese. Il testo, ha sottolineato Fabius, "conferma il nostro obiettivo: contenere l'aumento della temperatura ben al di sotto di 2 gradi e sforzarsi di mantenerla a 1,5, il che consentirebbe di limitare significativamente i rischi e gli impatti del riscaldamento".

"Nessuno tra noi, agendo solo, può arrivare al successo. E' alla portata di tutte le nostre mani unite", ha proseguito Fabius che più volte durante il suo intervento è apparso emozionato e commosso. In conclusione il ministro francese ha citato Nelson Mandela: "In questa sala deciderete su un accordo storico. Il mondo trattiene il fiato e conta su noi tutti". "Questo accordo - ha proseguito - è necessario per il mondo intero e per ciascuno dei nostri Paesi. Aiuterà gli stati insulari a tutelarsi davanti all'avanzare dei mari che minacciano le loro coste; darà mezzi finanziari all'Africa, sosterrà l'America Latina nella protezione delle sue foreste e appoggerà i produttori di petrolio nella diversificazione della loro produzione energetica. Questo accordo sarà al servizio delle grandi cause: sicurezza alimentare, lotta alla povertà, diritti essenziali e alla fine dei conti, la pace".

Per il segretario generale dell'Onu Ban Ki moon, "siamo a un momento decisivo di un lungo percorso avviato decenni fa. L'accordo che è stato presentato è storico, promette di avviare il mondo su una nuova strada". Ban poi si è rivolto alle singole nazioni esortandole a presentare "piani nazionali sul clima: le soluzioni ai cambiamenti climatici sono sul tavolo, tocca a noi adottarle, facciamolo".

12 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us