Ecologia

Coca-Cola Hbc Italia-Autogrill-Banco Alimentare, 300mila pasti per famiglie in difficoltà

Per donare 300mila pasti. L’iniziativa coinvolgerà più di 400 punti vendita

Roma, 10 nov. (AdnKronos) - Insieme per la lotta allo spreco alimentare e il sostegno alle famiglie in difficoltà. Coca-Cola Hbc Italia, principale produttore e distributore dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company nel Paese, e Autogrill sostengono le attività di Banco Alimentare: fino al 30 novembre, parte del ricavato ottenuto dalla vendita del Menu Perfetto presso oltre 400 bar snack Acafé verrà infatti devoluta a Banco Alimentare.

La somma verrà impiegata da Banco Alimentare per raccogliere e distribuire 150mila kg di alimenti, corrispondenti a 300mila pasti equivalenti (un pasto equivalente corrisponde a un mix di 500 gr di alimenti), alle famiglie in difficoltà nel nostro Paese.

Banco Alimentare dal 1989 recupera in Italia alimenti ancora integri e non scaduti che sarebbero però destinati alla distruzione, perché non più commercializzabili. Salvati dallo spreco, riacquistano valore e diventano risorsa per chi ha troppo poco. "La povertà alimentare colpisce in Italia oltre 4,5 milioni di persone - dichiara Andrea Giussani, presidente di Fondazione Banco Alimentare Onlus - Siamo felici che aziende così importanti, come Coca-Cola Hbc Italia e Autogrill, abbiano deciso di stare al nostro fianco dando un aiuto concreto alle persone in difficoltà sul territorio".

"Riteniamo che la lotta agli sprechi sia un elemento non solo di responsabilità sociale d’impresa ma di civiltà. Questa iniziativa è un’occasione importante per sensibilizzare i nostri consumatori sul tema e per sostenere Banco Alimentare, una realtà con cui condividiamo il forte radicamento territoriale", afferma Giangiacomo Pierini, direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione Coca-Cola Hbc Italia.

10 novembre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us