Ecologia

Chiquita festeggia 10 anni di tutela della biodiversità in Costa Rica

Grazie al progetto 'Nogal Nature & Community' dal 2004 sono stati investiti 1,5 milionidi dollari

Roma, 15 ott. - (AdnKronos) - Risale al 2004 la creazione della riserva forestale di Nogal, nella regione costaricense del Sarapiquì: qui, su un’area di oltre 100 ettari di terreno, Chiquita ha dato vita a quello che negli anni, grazie al lavoro congiunto con partner internazionali, organizzazioni e comunità locali, è diventato un modello di tutela e salvaguardia delle risorse naturali del Pianeta. Oggi Chiquita festeggia i 10 anni del "Nogal Nature & Community Project", il progetto di tutela della biodiversità.

Il progetto è nato dalla collaborazione e il supporto del retailer svizzero Migros, la compagnia inglese International Procurement and Logistics (Ipl) la società tedesca per lo sviluppo Giz e la Ong statunitense Rainforest Alliance.

Durante gli ultimi dieci anni, i partner del progetto hanno investito più di 1,5 milioni di dollari in rimboschimento, ripristino di corridoi naturali critici, educazione della comunità locale e monitoraggio e tutela di flora e fauna tropicale. Da allora sono stati 600 gli ettari di terreno collegati attraverso corridoi biologici per favorire gli spostamenti della fauna selvatica e oltre 35.000 gli alberi di 62 specie autoctone messi a dimora sul territorio.

Più di 22.000 scolari e visitatori hanno partecipato ai programmi di educazione ambientale previsti dal progetto e 32 studenti provenienti dalle Università costaricensi, europee e statunitensi hanno contribuito agli studi di ricerca sulla flora e la fauna tropicali dell’area. Grazie al lavoro svolto, alcune specie in via di estinzione come la Scimmia Ragno sono oggi in grado di ripopolare le foreste, con un enorme impatto sulla ricchezza naturale della regione.

Il successo del “Nogal Nature & Community Project” ha ispirato anche la nascita di un’altra partnership fra Chiquita, il retailer tedesco Rewe, l’associazione dei produttori di banane del Costa Rica Corbana e l’agenzia di sviluppo tedesca Giz, sfociata nella creazione del progetto San San Pond Sak per la tutela della biodiversità della omonima regione, al confine fra Costa Rica e Panama.

Inoltre, i progetti di Nogal e San San hanno anche stimolato la creazione della ‘Biodiversity Partnership Mesoamerica’ (Bpm), l’iniziativa nata per promuovere progetti sulla biodiversità in tutta l'America Centrale.

15 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us