Ambiente

Chalet svizzero completamente solare

La Svizzera diventa termoautonoma!

La Svizzera non è il Paese più soleggiato del mondo eppure ha costruito il primo edificio che si riscalda completamente grazie ai raggi del sole. Perché non lo facciamo anche da noi?

“I pannelli solari riscaldano sia l’acqua sia i pannelli sul pavimento”

Sole svizzero - Con i tempi che corrono e il prezzo del gregge a prezzi astronomici piacerebbe a tutti eliminare dalle spese il costo del riscaldamento della casa. L’architetto Josef Jenni ha progettato e realizzato ad Upper Castle, in Svizzera, il primo chalet che si riscalda unicamente grazie ai raggi solari. Jenni ha sfruttato l’ampia superficie del tipico tetto spiovente ricomprendono completamente di pannelli solari. Un “esperimento” riuscito che servirà come modello per le future costruzioni.

Sempre al calduccio - I pannelli solari posizionati sul tetto catturano il calore del sole per riscaldare un grande serbatoio da 200 metri cubi d’acqua posto a centro della costruzione. La costruzione di tre piani, che ospita otto appartamenti, è dotata di un sistema di tubature in rame che non solo offre acqua calda a volontà ma che riscalda anche i pannelli sul pavimento. Non sarebbe male che anche l’Italia iniziasse a sfruttare l’energia solare che ha in quantità industriale.

Le dive più sexy degli Oscar 2011. Guarda la gallery!

4 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us