Ecologia

Bimbimbici in 200 città, torna la pedalata a misura di famiglie

Il 10 maggio in tutta Italia la XVI edizione dell'iniziativa promossa da Fiab, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta

Roma, 24 apr. - (AdnKronos) - Con l'obiettivo di incentivare la mobilità sostenibile e l'uso della bici tra i giovani e giovanissimi e sollecitare la realizzazione di zone verdi, piste ciclabili e progetti di moderazione del traffico, torna domenica 10 maggio in oltre 200 città di tutta Italia "Bimbimbici", XVI edizione della pedalata in famiglia promossa da Fiab, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Patrocinata dai ministeri dell'Ambiente e delle Infrastrutture e dei Trasporti, la manifestazione ha come madrina Filippa Lagerbäck (guarda il videomessaggio) .

A Milano, dove sarà presente la Lagerbäck, oltre a poter scegliere tra diversi itinerari adatti alle differenti fasce di età, i partecipanti avranno modo di iscriversi ad attività ricreative durante tutta la giornata come quelle per imparare le regole del buon comportamento in bici o per mantenere in sicurezza la propria bicicletta.

A Roma la manifestazione vedrà la collaborazione con l'Ente Parco dell'Appia Antica per una pedalata in famiglia attraverso paesaggi naturali e con un richiamo all'antichità, con soste lungo il percorso per ammirare i luoghi archeologici più caratteristici all'interno del parco. Il ritrovo è domenica 10 maggio alle 10 presso l'Ex Cartiera Latina in via Appia Antica. Tra le città che registrano già più di mille iscritti, troviamo Arezzo dove bambini, ragazzi e genitori pedaleranno seguendo un percorso di facile difficoltà di circa 10 km, e Specchia, in provincia di Lecce, che dal 2004 fa parte de "I Borghi più belli d'Italia".

Legata a Bimbimbici anche la giornata nazionale "Tutti a scuola a piedi o in bici" dell'8 maggio che Fiab ha istituito per la prima volta quest'anno e che sarà sempre nel venerdì che precede la pedalata in famiglia. L'iniziativa coinvolge le scuole e invita gli studenti a compiere il tragitto casa-scuola in modalità sostenibile, creando così l'occasione per iniziare a costruire la mappa dei Bicibus e Pedibus presenti nel nostro Paese.

Sono molte le città che da anni adottano politiche e iniziative per incentivare l'uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani. Oltre Bologna ("In bici a scuola"), Genova ("Bike to School"), Milano ("In bici a scuola e Massa Marmocchi"), Napoli ("Bike to School"), Roma ("Bike to School") e Torino ("Bike to School"), un esempio d'eccellenza è Giulianova che con Fiab e altre associazioni ha sviluppato un valido servizio di Bicibus.

Il progetto si articola in tre percorsi dedicati per raggiungere in bici le scuole partendo da diversi punti della città: lungo i tragitti sono presenti delle "fermate" dove, in orari stabiliti, i volontari accompagnano i bambini a scuola in bicicletta.

Negli istituti scolastici sono stati, inoltre, predisposti ciclo-parcheggi con apposite rastrelliere.

Il Concorso Fotografico Bimbimbici 2015, infine, quest'anno è ispirato alla giornata nazionale "Tutti a scuola a piedi o in bici" dell'8 maggio: bambini e ragazzi delle scuole dell'infanzia e primaria sono invitati a indossare, per un giorno, i panni di giovani reporter e, insieme a genitori e insegnati, dovranno documentare il tragitto casa-scuola a piedi o in bici scattando tante foto originali.

Le più belle, inviate come scuola o come classe, saranno premiate. Tutti i dettagli per partecipare a concorso (aperto a tutte le scuole d'Italia anche nelle località dove non è in programma la pedalata Bimbimbici 2015) su http://www.bimbimbici.it/concorso-scuole.

24 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us