Ecologia

Bene per l'ambiente e per le casse dello Stato. Le scuole 'green' secondo il ministro dell'Istruzione Giannini

Roma, 3 dic. - (AdnKronos) - “Scuole 'green' vogliono dire meno inquinamento e un ambiente più sano. Ma anche risparmio per le casse dello Stato. Avere scuole con una maggiore efficienza energetica è anche un preciso messaggio educativo che stiamo dando ai giovani”. Così Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nel suo intervento nell’ultimo numero di Elementi, house organ del gruppo Gestore dei Servizi Energetici (www.gse.it).

“Con il Piano nazionale per l'edilizia scolastica lanciato l'anno scorso è cominciata una nuova stagione per la scuola", continua Giannini ricordando i "grandi investimenti" previsti "per rendere gli istituti più sicuri, belli e accoglienti. Le misure per l'efficientamento energetico rappresentano un provvedimento importante sotto vari profili: ambientale, economico e formativo. Non possiamo insegnare ai ragazzi ad avere più attenzione per l'ambiente che ci circonda, ad adottare comportamenti più sostenibili, se alle parole non facciamo seguire i fatti e il buon esempio”.

3 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us