Ecologia

Barack Obama contro tutti nella lotta alla CO2

Le centrali a carbone nel mirino del Presidente.

di
Barack Obama, quando ancora lottava per essere eletto Presidente degli Stati Uniti, fece una promessa ai suoi elettori: faremo fallire le centrali a carbone. Ora scopre che è molto più difficile di quanto pensasse.

"La lobby del carbone è potentissima e si sta difendendo con unghie e denti"

Clima rovente -

tassare le emissioni di CO2

La proposta - L'idea di Obama, messa in atto da una decisione dell’Environmental Protection Agency (EPA), prevede di tassare le emissioni di CO2 delle centrali elettriche di nuova costruzione. Quelle già esistenti, quindi, verrebbero risparmiate. Ma in progetto ce ne sono già molte perché il carbone inquina molto ed emette tantissima CO2, ma costa pochissimo. Tanto che, già oggi, il 30% dell'energia elettrica consumata dagli americani viene proprio da questa fonte e molte aziende che divorano energia, come i colossi del web, costruiscono i datacenter proprio dove possono comprare l'economica elettricità che viene dal carbone.

Opposizione interna - Contro questa legge ci sono i Repubblicani, da sempre vicini al mondo dell'energia tradizionale, ma anche alcuni Democratici. Come il senatore del West Virginia Joe Manchin, che descrive la proposta di tassare la CO2 come un tremendo fardello per le famiglie e il popolo d’America. Le aziende dell'energia, nel frattempo, hanno dato mano libera agli avvocati per cercare un appiglio legale che possa bloccare l'attuazione della legge.

Cosa ne pensa l'America - Ma negli Stati Uniti l'opinione popolare conta molto e Obama lo sa. Tanto che, quando fece passare un'altra legge contro l'inquinamento da mercurio, riuscì a raccogliere 900 mila commenti quasi tutti positivi alla legge tramite una petizione online. Ora si tenta la stessa cosa con una nuova petizione, aperta dalla League of Conservation Voters, organizzazione ambientalista americana che lotta affinché l'ambiente sia inserito tra le priorità politiche del paese. (sp)

4 aprile 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us