Ecologia

Arriva Unicoin, una moneta per sostenere il diritto all'istruzione

H&M Conscious Foundation a sostegno dell'Unicef presenta una nuova 'valuta'

Roma, 11 giu. (AdnKronos) - Una moneta a sostegno del diritto all'istruzione e dell'Unicef, si chiama Unicoin e a lanciarla è la H&M Conscious Foundation. L'unico modo per entrare in possesso di Unicoin è inviare il disegno di un bambino a unicoins.org. E l'unico modo per spendere questa moneta è investire in aiuti per l'istruzione.

Tutti i bambini, con l'aiuto dei genitori, possono caricare sul sito unicoins.org un loro disegno che rappresenti il lavoro che sognano di fare da grandi. Una volta caricato, si otterrà in cambio un Unicoin che sarà utilizzato per garantire a ogni bambino cure e istruzione sin dalla prima infanzia. Per ogni Unicoin, la H&M Conscious Foundation regalerà un quaderno e una matita che saranno distribuiti dall'Unicef ai bambini in tutto il mondo. "Non importa dove vivano, tutti i bambini hanno una cosa in comune: la capacità di sognare. Condividendo i disegni dei bambini possiamo aiutarne molti altri a sviluppare il loro pieno potenziale nell'apprendimento e costruire un futuro migliore per loro stessi", sottolinea Charlotte Brunnström, Program Manager for Education della H&M Conscious Foundation.

Ancora oggi più di 200 milioni di bambini sotto i 5 anni, nei Paesi in via di sviluppo, non hanno accesso all'istruzione dalla prima infanzia. "Nei Paesi in via di sviluppo, 1 bambino su 3 non riceve istruzione sin dalla prima infanzia a causa della povertà, delle cattive condizioni di salute e della malnutrizione. Insieme però possiamo cambiare tutto questo garantendo ai bambini più in difficoltà accesso all'istruzione e alle cure sin dalla prima infanzia", afferma Pia R. Britto, Senior Advisor, Chief Early Childhood Development Section dell'Unicef. La campagna Unicoin è parte del Global Program for Education, una collaborazione tra la H&M Conscious Foundation e l'Unicef, iniziata nel 2014.

11 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us