Ecologia

"E se il tuo amore fosse illegale?". Parte la campagna di All Out e Lush

Roma, 22 giu. - (AdnKronos) - In 76 Paesi essere omosessuali è considerato un crimine, in 10 può costare la vita. Non esiste Paese al mondo dove lesbiche, gay, bisex o trans godano di una totale uguaglianza e 2,8 milioni di persone vivono in Paesi dove vivere apertamente corrisponde a sacrificare la propria famiglia, libertà, sicurezza o dignità. Sono i dati diffusi da All Out, organizzazione internazionale che si batte contro leggi discriminatorie e per sensibilizzare l'opinione pubblica globale.

L'organizzazione si impegna a inviare risorse economiche agli attivisti ma meno di un dollaro viene speso in Africa per ogni 10 dollari spesi negli Usa. A sostegno del movimento, nel 2013 e 2014 è stata lanciata la prima campagna che vedeva insieme All Out e Lush, azienda che produce cosmetici freschi e fatti a mano; l'impegno ora si rinnova con la campagna #GayIsOK. Dal 25 giugno al 5 luglio 825 negozi Lush in tutto il mondo chiederanno ai propri clienti di rispondere alla domanda: "E se il tuo amore fosse illegale?", invitandoli a postare sui propri social un selfie con il sapone dorato, simbolo della campagna (e che in oltre 100 negozi nel mondo non potrà essere venduto per via delle leggi vigenti).

Con i proventi della vendita del sapone si supporteranno le associazioni Lgbt che lottano per il riconoscimento di pari diritti. L'obiettivo è di raccogliere 250mila sterline e raggiungere 10 milioni di persone sui social. Nel 2014 Lush ha vinto il premio "Best in Business" agli Observer Ethical Awards.

22 giugno 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us