Ecologia

Alla Roma Lido il trofeo Caronte, è il 'viaggio più infernale' del Lazio

Dalla Roma-Lido alla Chiasso-Rho, le linee da incubo per i pendolari italiani

Roma, 16 dic. - (AdnKronos) - La tratta ferroviaria peggiore d'Italia è la Roma Lido, secondo Pendolaria 2015 , la campagna nazionale di Legambiente che monitora lo stato e la qualità dei trasporti su ferro per i pendolari italiani. Ma la Roma Lido vince anche il trofeo Caronte, assegnato da Legambiente Lazio per il "viaggio più infernale" nella regione: treni e linea rimasti al Medioevo e pendolari costretti anche a viaggiare a piedi sui binari.

Il dossier Caronte 2015 utilizza le analisi realizzate dagli stessi pendolari sui loro viaggi tra il 10 e il 14 dicembre, e questo è il risultato: sul podio svetta la Roma Lido, seguita al secondo posto da Roma Nord (Roma Flaminio-Civita Castellana-Viterbo) e al terzo dalla FL4 Roma-Castelli.

"Visto il pessimo stato della Roma Nord, anch'essa di gestione Atac, chiediamo che la Regione convochi un tavolo con il gestore, le associazioni e i comitati di pendolari, per avviare una discussione per individuare e risolvere le criticità più evidenti entro le prime settimane del 2016", chiede Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio.

Il 2015 è stato un anno terribile per la Roma Lido, con un servizio peggiorato di giorno in giorno a causa di ripetuti guasti e problemi tecnici: corse saltate senza adeguata informazione, frequenze oltre i 40 minuti, convogli vecchi e sovraffollati spesso privi di aria condizionata, stazioni non presidiate e decine di volte scene d'altra epoca con pendolari a piedi sui binari.

Il dossier Caronte di Legambiente Lazio racconta anche quest'anno di pendolari esausti su tutte le linee, se la Roma Lido è in stato disastroso non va meglio alla Roma Nord che oltre a essere protagonista di viaggi infernali, lenti, senza veri orari, senza parcheggi nelle stazioni, da quest'anno peggiora notevolmente.

C'è stata infatti la novità dell'interruzione della tratta tra Viterbo e Civita Castellana dove decine di migliaia di utenti (soprattutto studenti) sono rimasti senza treno dalla scelta sciagurata. Prima tra le tratte regionali delle Ferrovie Laziali è la Roma Castelli, la più lenta di tutte per velocità di percorrenza.

16 dicembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us