Ecologia

Al via dalla Maddalena la II edizione di 'Pfu Zero nelle Isole Minori'

Grazie al lavoro della divisione sub di Marevivo e del Nucleo Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi della Marina Militare sono stati individuati e raccolti gli pneumatici che giacevano in fondo al mare nella zona del porto dell'isola sarda

Roma, 14 mag. (AdnKronos) - Con la raccolta degli pneumatici che giacevano in fondo al mare nella zona del porto della Maddalena ha preso il via la II edizione di 'Pfu Zero nelle Isole Minori'. L'evento è uno degli appuntamenti della campagna europea Let's Clean Up Europe contro il littering, l'abbandono cioè di rifiuti nell'ambiente.

Grazie al lavoro della divisione sub di Marevivo e del Nucleo Sdai della Marina Militare sono stati individuati e raccolti gli pneumatici mentre, sulla banchina Gummy, la mascotte di EcoTyre, spiegava agli alunni dell'Istituto Comprensivo de La Maddalena e Palau l'importanza di una corretta gestione degli pneumatici fuori uso e quanto il recupero di questi rifiuti sia necessario per la salvaguardia dell'ambiente e in particolare del mare e dei suoi abitanti.

EcoTyre, Consorzio nazionale che si occupa del ritiro e del recupero degli pneumatici fuori uso, ha messo a disposizione un suo mezzo per caricare gli pfu raccolti che saranno portati presso gli impianti di trattamento in cui verranno gestiti. Questa speciale tipologia di rifiuto, infatti, è detta 'permanente' e necessita di centinaia di anni per degradarsi completamente causando seri danni all'ambiente e alla salute delle persone. Se gestita in modo corretto, invece, è riciclabile al 100% e utilizzabile per i fondi stradali, per le superfici sportive, come materiale per l'isolamento o per l'arredo urbano.

L'iniziativa approderà in Sicilia, a Lampedusa (lunedì 1 giugno) e a Favignana (mercoledì 3 giugno), per poi sbarcare nel Lazio, a Ventotene (giovedì 11 giugno), e concludere il proprio percorso in Campania, a Procida (venerdì 19 giugno).

14 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us