Ecologia

Agroalimentare, Farinetti: "Con Bari Porta del Sud aiutiamo i piccoli produttori a esportare"

Bari, 3 giu. (AdnKronos) - "Il Mezzogiorno è portatore di prodotti straordinari per tanti motivi, ad esempio quelli geoclimatici. Per una serie di ragioni fa un po' fatica a vendere queste meraviglie in Italia e nel mondo, perché le imprese sono molto piccole, c'e' molta burocrazia. Non possiamo rinunciare a questa qualità". Lo ha detto il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, parlando con i giornalisti a Bari, prima della presentazione di 'Porta del Sud' la piazza dei produttori dell'agroalimentare di tutto il mezzogiorno, specialmente quelli di piccole dimensioni, inaugurata oggi nell'unica sede presente al Sud all'interno dell'area della Fiera del Levante.

"Avendo qui molti metri quadrati - ha aggiunto - abbiamo deciso di dedicare un grosso spazio e di creare questa piazza dove, a turno, scelti da Slow food, verranno a proporre i loro prodotti. Saranno giudicati molto amichevolmente dai nostri buyer e dai nostri clienti. I migliori li porteremo in tutti gli Eataly d'Italia, li aiuteremo. Quelli bravissimi li porteremo in tutti gli Eataly del mondo. Oggi esportare è un casino tra difficoltà, burocrazia, logistica".

"Secondo noi - ha concluso Farinetti - Eataly deve avere proprio questa missione in Italia che resterà a vita una nazione di tanti piccoli produttori. La biodiversità agroalimentare italiana ci salverà". Come ha spiegato il presidente di Eataly Andrea Guerra in conferenza stampa, alla quale sono intervenuti, oltre a Farinetti, anche il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il presidente di Slow food Italia Gaetano Pasquale, il fondatore di Slow food Carlin Petrini (con un filmato video), lo scrittore Gianrico Carofiglio e il commissario della Fiera del Levante Antonella Bisceglia, hanno gia' aderito all'iniziativa "120 produttori e artigiani del Mezzogiorno. Ogni mese verra data la possibilità a 10 diversi di loro di esporre, raccontare e vendere la loro merce ai consumatori".

"A Bari si tratta del primo test - ha proseguito - di una nuova via nella commercializzazione e distribuzione alimentare che potrà essere portata anche nelle altre strutture presenti nel territorio nazionale e all'estero". A questo proposito Farinetti ha annunciato le prossime aperture di negozi Eataly a New York, Boston, Copenaghen e a ottobre a Mosca.

3 giugno 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us