Agent Orange. Incubo in Vietnam

Milioni di tonnellate di defolianti sparsi in Vietnam. Molti più di quanto si pensasse; e le conseguenze?

2003418142130_14

Agent Orange. Incubo in Vietnam
Milioni di tonnellate di defolianti sparsi in Vietnam. Molti più di quanto si pensasse; e le conseguenze?
Quanta diossina e quanto defoliante si nasconde ancora nei terreni del Vietnam? E quali saranno le conseguenze per i nuovi nati?
Quanta diossina e quanto defoliante si nasconde ancora nei terreni del Vietnam? E quali saranno le conseguenze per i nuovi nati?
Jeanne Mager Stellman della Columbia University di New Yotk lancia dalle pagine di Nature un'accusa ben precisa. La quantità di erbicidi lanciati sul Vietnam al tempo della guerra, in particolare il famigerato Agent Orange, potrebbe essere stata decisamente sottostimata, e milioni di abitanti sarebbero stati direttamente colpiti dal veleno.
L'Agent Orange fu utilizzato durante la guerra del Vietnam per defoliare grandi tratti di giungla e di mangrovieto in cui si pensava fossero nascosti i Vietcong.
Insieme alla sostanza, fu sparsa sul suolo della nazione asiatica anche una quantità molto elevata di diossina, sottoprodotto della produzione di Agent Orange.
Jeanne Mager Stellman è arrivata a questo risultato riesaminando i dati dei militari; ha così scoperto che le approssimazioni precedenti avevano sottostimato la quantità sparsa di circa 7 milioni di litri, circa quattro volte più di quanto finora calcolato. Anche il quantitativo di diossina è stato secondo lo studio di almeno il doppio.
Lo studio potrebbe aiutare gli epidemiologi a valutare gli effetti sulla salute a lungo termine degli erbicidi, e dare loro un'idea più chiara di dove siano i punti dove l'Agent Orange è stato sparso in maggiore quantità.

(Notizia aggiornata al 19 aprile 2003)

18 Aprile 2003

Codice Sconto