Ecologia

A Bologna la tappa ‘CircOliamo’ per smaltire correttamente oli usati

Campagna itinerante del Coou

Roma, 24 ott. - (AdnKronos) - Arriva a Bologna 'CircOLIamo', la campagna educativa itinerante del Consorzio obbligatorio degli oli usati. Oli lubrificanti usati, rischi per l’ambiente e opportunità per l’economia nazionale e locale sono stati i temi principali della conferenza stampa che si è tenuta stamattina in piazza della Pace, all'interno del villaggio 'CircOLIamo', alla presenza di Cristina Govoni, responsabile servizio Rifiuti della Regione Emilia-Romagna, di Franco Barbetti, direttore tecnico operativo del Coou (Consorzio obbligatorio degli oli usati) e di Roberto Diolaiti (direttore settore Ambiente e Energia del Comune di Bologna).

L’evento rappresenta la quarta tappa emiliano-romagnola della campagna educativa itinerante, organizzata dal Consorzio obbligatorio degli oli usati con il patrocinio del ministero dell’Ambiente e di Anci. Una campagna che, nell'arco di due anni, toccherà tutti i capoluoghi di provincia italiani, allo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e le amministrazioni locali sul corretto smaltimento dei lubrificanti usati e ottimizzarne la raccolta.

La carovana del Coou, partita a maggio 2015, sarà in viaggio fino a maggio 2017 e percorrerà il territorio nazionale, sostando nelle piazze dei Comuni per incontrare le istituzioni, i media locali, la business community e le sue organizzazioni e il mondo della scuola.

In Emilia-Romagna nei prossimi giorni, ci saranno ancora 3 appuntamenti del tour di 'CircOLIamo'. Domani martedì 25 ottobre, la campagna di Coou sbarca a Ferrara, alle 11 e 30, in piazza Castello, all'interno del villaggio 'CircOLIamo', alla presenza di Caterina Ferri, assessore all'Ambiente del Comune di Ferrara, e di Franco Barbetti, direttore tecnico operativo del Coou.

Mercoledì 26 ottobre sarà la volta di Ravenna, alle 11 e 30, in piazza del Popolo, alla presenza di Gianandrea Baroncini, assessore all’Ambiente del Comune di Ravenna, e di Marco Paolilli, coordinatore della rete di raccolta del Coou. Si chiude giovedì 27 ottobre, a Forlì, alle 11 e 30, in Piazza Saffi, all'interno del villaggio 'CircOLIamo', alla presenza di Raoul Mosconi, assessore alle Politiche sociali e promozione della salute del Comune di Forlì, e di Marco Paolilli, coordinatore della rete di raccolta del Coou.

24 ottobre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us