Focus

Messaggio in bottiglia

Si chiude oggi il vertice sul clima di Cancun, iniziato quasi in sordina il 29 novembre scorso. Lontane dalle aspettative (e dalla disillusione) di Copenhagen, le delegazioni di 194 paesi si sono...

oxfam_web
Il messaggio nella bottiglia lasciato dagli attivisti di Oxfam su una spiaggia di Cancun in occasione del vertice sul clima. |

Si chiude oggi il vertice sul clima di Cancun, iniziato quasi in sordina il 29 novembre scorso. Lontane dalle aspettative (e dalla disillusione) di Copenhagen, le delegazioni di 194 paesi si sono riunite per tentare di raggiungere un accordo dell'ultima ora sulle riduzioni di gas serra - il Protocollo di Kyoto scade nel 2012 - e sui finanziamenti per la conservazione delle foreste pluviali. Proprio mentre un rapporto di Greenpeace rivela che per ogni grado di aumento della temperatura, la mortalità umana cresce del 3%. Tra gli obiettivi più urgenti c'è quello di sbloccare gli aiuti alle popolazioni più povere che dovranno sostenere spese ingenti se vorranno far fronte ai cambiamenti climatici. Per suscitare attenzione su questa istanza alcuni attivisti della confederazione di organizzazioni non governative Oxfam hanno sistemato sulle spiagge messicane una gigantesca bottiglia contenente il messaggio "Urgente: salvate vite a Cancun".
Tutte le iniziative più curiose per difendere la Terra (vai allo slideshow)
Cinque idee verdi per salvare il pianeta

[E. I.]

Foto: © Ainhoa Goma / Oxfam

 

10 dicembre 2010 | Elisabetta Intini

Sai riconoscere il
 

 

VERSO

 


di questi  ANIMALI?