Creature dell'Oceano
Anemoni di magica bellezza, pesci primitivi e feroci predatori dei fondali: ecco gli animali marini incontrati nelle più recenti immersioni scientifiche nell'Atlantico.
Le api kamikaze e i calabroni
Per eliminare gli intrusi, le operaie di una specie giapponese li imprigionano in uno sciame compatto e "rovente". La tattica cuoce i predatori, ma accorcia la vita all'esercito di operaie.
Dopo una lite, i lupi fanno pace (i cani, meno)
Quella di saper superare i conflitti è un'abilità indispensabile per le specie che vivono in branco: i lupi la sanno attuare, i cani l'hanno persa in millenni di vicinanza con l'uomo.
Se l'aria è elettrica, i ragni spiccano il volo
Il ballooning, cioè la capacità di spostarsi nell'aria trainati dalla tela, non ha necessariamente bisogno di vento: può essere alimentato anche dalle naturali forze elettrostatiche terrestri.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Si può fare un film horror per scimmie?
Anche ai primati piacciono (e non piacciono) i film dell'orrore.
Come correvano i T-rex? Ce lo mostra l'ibis
Gli uccelli, dinosauri che non si sono estinti, rivelano come si muovevano i grandi sauri bipedi: lo studio dell'ibis bianco australiano per capire come camminava il tirannosauro.
Primati: 11 comportamenti tipicamente umani
Atteggiamenti che pensavamo solamente "nostri" si ritrovano, invece, anche nelle scimmie: dall'uso di sex toys al valore consolatorio del cibo, ecco alcune situazioni in cui ci somigliamo parecchio.
Formiche paramedico sui campi di battaglia
Nelle incursioni contro le tèrmiti, le formiche Matabele hanno anche un servizio di pronto soccorso, capace persino di decidere chi non vale la pena di salvare.
Il baby gorilla e il suo soccorritore
La vicenda dietro allo scatto che ha vinto il premio della giuria popolare nel prestigioso concorso di fotografia naturalistica: una doppia storia di salvezza.
Come nasce un polpo
Il magico momento della schiusa e le prime bracciate del cefalopode, che da subito cambia colore: l'evento filmato in un acquario statunitense sta facendo il giro del web.
Nelle mantidi un nuovo tipo di visione 3D
La loro capacità di percepire la profondità spaziale persiste anche se le immagini recepite dagli occhi sono completamente discordanti: se c'è un dettaglio in movimento, lo individuano subito.
Non mangiare il coleottero bombardiere!
L'insetto tenta una fuga disperata dalla pancia dei rospi espellendo un fluido tossico e rovente, che induce i predatori a vomitare.