Pesca con uncino: gli oranghi battono i bambini
I primati si sono dimostrati più abili dei bimbi sotto agli otto anni nel capire che un filo ricurvo può recuperare un cesto da un tubo verticale. Un compito complesso per la memoria di lavoro.
Cani e gatti hanno il senso del tempo?
E soffrono se li lasciamo troppo soli? Ecco che cosa dicono gli ultimi studi di etologia sui nostri amici a quattro zampe.
Predatori del microcosmo
Una serie di foto spettacolari dei piccoli cacciatori svela un mondo di aggressività e ferocia. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Che cosa è l’etologia?
L’etologia è la scienza che studia il comportamento. Le moderne basi di questa scienza furono gettate tra il 1935 e il 1939 da Konrad Lorenz, anche se già Darwin, nel suo libro "The Expression of...
Quale animale emigra più lontano?
L’animale che compie più chilometri durante le sue migrazioni è la sterna codalunga (Sterna paradisaea). Questo uccello nidifica nelle regioni artiche. Vive sulle acque costiere, e talora...
L’ecoscandaglio dei tursiopi come è fatto?
L’ecoscandaglio è un sistema di comunicazione e di esplorazione del territorio, comune a tutti i cetacei, cioè balene, capodogli, orche, delfini, tra i quali anche i tursiopi, usati negli...
Perché lo stoccafisso non ha lingua?
In realtà lo stoccafisso la lingua ce l’ha. Il fatto è che i pescatori norvegesi, zona da cui provengono buona parte di questi pesci, considerano la lingua una prelibatezza. La fanno quindi...
È vero che in Sardegna non ci sono vipere?
Sì. L’ipotesi più accreditata è che questi serpenti fossero presenti sull’isola fino al Pliocene (ultima epoca dell’era terziaria). Infatti sono stati trovati in Sardegna resti fossili di...
Come sono arrivati i pesci nel lago Titicaca?
Il Titicaca è il lago navigabile più alto del mondo. Copre una superficie di 8.100 chilometri quadrati (pari a 22 volte quella del lago di Garda) e si trova tra il Perù e la Bolivia a 3.812 m sul...
Come fanno i ricci ad accoppiarsi senza pungersi?
Il riccio è coperto da circa 5 mila-8 mila aculei, lunghi più o meno tre centimetri, e di spessore vicino al millimetro. In condizioni normali il riccio tiene gli aculei lungo il corpo, puntati...
Perché il barbagianni si chiama così?
La parola barbagianni è composta da “barba”, parola dialettale che significa zio, e Gianni, che sta per Giovanni. È un uccello rapace notturno che emette un grido particolare, estremamente...