Il drago di mare dai denti trasparenti
Una ricerca svela il segreto delle zanne micidiali di un pesce abissale, l'Aristostomias scintillans: sono fatte dello stesso materiale dei nostri denti, ma la loro struttura le rende invisibili alle prede.
La pesca al granchio degli scimpanzé
Per la prima volta la ricerca dei crostacei è stata osservata nelle grandi scimmie della foresta pluviale: un comportamento che racconta qualcosa di più sull'origine delle attività di pesca dei nostri comuni antenati.
Malesia, morto l'ultimo rinoceronte di Sumatra
Se ne è andato di vecchiaia e senza eredi Tam, unico esemplare maschio rimasto in Malesia. Ora restano solo poche decine di questi mammiferi, nell'Isola di Sumatra e nella parte indonesiana del Borneo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

I vincitori del Wildlife Photographer of the Year
Il Museo di Scienze Naturale di Londra ha proclamato i vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2017, il più prestigioso premio di fotografia naturalistica.
La storia triste del cavallo "cartone animato"
El Rey Magnum, equino con la faccia da cartone animato, potrebbe soffrire di problemi respiratori a causa dei canoni estetici imposti dall'uomo.
"Planet Earth II" arriva a casa tua
La migliore serie di documentari su animali e natura arriva in DVD e Blu-Ray.
L'insetto stecco che non si è estinto
Il Dryococelus australis dell'isola di Lord Howe, nel Pacifico, non è scomparso come si credeva: la popolazione trovata su un vicino faraglione è geneticamente identica a quella originaria.
Multitasking: i piccioni lo fanno meglio
Il loro cervello, più densamente popolato di neuroni, processa le informazioni più velocemente, e passa più facilmente da un compito all'altro.
Il ratto gigante delle Salomone
La creatura arboricola capace di aprire le noci di cocco con i denti è stata finalmente individuata dopo decenni di leggende locali. È la prima nuova specie di roditore nell'arcipelago in 80 anni.
Il tuo cane è più stupido dei lupi
Addomesticare il cane lo ha reso meno sveglio: il lupo riesce a capire meglio le relazioni di causa-effetto della realtà intorno a lui.
Perché è così difficile acchiappare una mosca?
La mosca ha una percezione del tempo diversa dalla nostra: il mondo le appare come un video al rallentatore.