L'artiglio della rana
Una nuova specie di anfibio perfettamente mimetizzata con i dintorni è stata scoperta in un fiume della Cordillera del Cóndor. Una strana protrusione alla base delle sue zampe ha incuriosito i biologi.
L'avorio di mammut arriva più lontano del previsto
Lo scioglimento del permafrost artico riporta alla luce le zanne dei giganti preistorici, quasi identiche a quelle degli elefanti. Il loro commercio, legale, si diffonde in fretta.
I pinguini spiaggiati sono spesso femmine. Perché?
Ogni anno migliaia di pinguini di Magellano si arenano sulle spiagge del Brasile dopo la migrazione stagionale dalle coste della Patagonia. Nella maggior parte dei casi sono femmine: come mai?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Lo squalo-rettile venuto dal passato
Un predatore feroce ed elusivo, forse sopravvissuto all'estinzione dei dinosauri, che può avere alimentato le leggende marinare su mostri e gigantesci serpenti.
Piume come filo interdentale: l'igiene dei macachi
Le scimmie di un arcipelago dell'Oceano Indiano ricorrono a vari strumenti per liberarsi dei residui di cibo, che si procurano con utensili, e tecniche, davvero ingegnosi.
Cleptopredazione: il pasto col ripieno
Preda mangia preda e viene mangiata... Questa è la cleptopredazione, parola appena coniata per descrivere l'abitudine di cibarsi di una preda che ha da poco finito di mangiare.
Anche i pesci hanno emozioni
Non tutti gli animali sono robot che rispondono agli stimoli sempre nello stesso modo. Come i mammiferi, i pesci sono influenzati dal loro "stato mentale".
Come gli insetti usano la cacca
Ecco come tanti insetti fanno di necessità (fisiologica) virtù, e che cosa possiamo imparare da loro.
Qual è il cane che fa la cacca più grossa?
Non è difficile immaginarlo, ma le dimensioni dei "bisognini" dipendono anche da metabolismo e dieta.
La foto della rana che ha ingoiato un serpente
I segreti e la scienza di un vecchio scatto virale tornato a circolare sui social.
Perché questo cervo sta leccando una volpe?
Alcune possibili spiegazioni al comportamento documentato in una foto virale. Che potrebbe però non essere così esteso, e non avere una ragione così precisa. In fondo, perché no?