La webcam sugli uccelli della Cornell University

Una webcam ci mostra il "traffico aereo" attorno a un distributore di cibo per uccelli, negli Usa.

Come ha avuto origine la vita sulla Terra? Quali sono e quali danni provocano all'organismo le droghe oggi sul mercato? Com'è la giornata tipo di un astronauta. Le risposte su nel numero 328 di Focus. Sfoglia l'anteprima online. | Focus 328

Un invito a pranzo non si può rifiutare, soprattutto in inverno, quando le risorse a disposizione sono più scarse.

 

E infatti queste mangiatoie per uccelli sono in genere piuttosto affollate: sono sistemate nel boschetto fuori dal Cornell Lab of Ornithology di Ithaca, nell'est degli Usa, un'istituzione della Cornell University. E, grazie a una webcam, si può vedere in diretta l'arrivo dei visitatori alati (e non solo, visto che i semi attirano anche molti scoiattoli).

 

Si possono osservare le specie di questa zona: i picchi del Nordamerica come il picchio lanuginoso e il picchio villoso, la tortora americana, la ghiandaia azzurra americana (inconfondibile per il suo bellissimo piumaggio blu-azzurro), la cincia capinera o la cincetta crestata. Nel laghetto sullo sfondo, nuotano le oche del Canada.

 

Questa è una delle esperienze in realtà aumentata di Focus 328, visibili con la nostra app.

22 gennaio 2020 | Giovanna Camardo