Animali

Mimetismo: il bruco travestito da tarantola

Un bruco dell'Amazzonia se ne va in giro con una pelliccia da ragno velenoso per dissuadere i predatori: ecco, in un video, il suggestivo camuffamento.

In pochi vorrebbero toccare questo bruco, ma per fugare ogni dubbio le larve di Phobetron pithecium indossano il loro peggiore vestito: una pelliccia che ricorda, nell'aspetto, la livrea di una tarantola velenosa. I giovani esemplari di questa falena diffusa nella foresta amazzonica non sono minacciosi come vorrebbero far credere: lunghi poco più di 2,5 cm, non secernono veleno e si nutrono delle foglie degli alberi. Ma grazie al rivestimento peloso dissuadono i predatori - eventualmente abbandonando per strada uno dei finti "arti" qualora qualcuno provasse ad agguantarli.

Un intero zoo di somiglianze. Come i più attenti osservatori avranno notato, il travestimento è imperfetto: a differenza dei ragni che prova a imitare, questo bruco ha sei zampe e non otto. Ma c'è di più: le larve della falena amazzonica sono chiamate bruchi lumaca-scimmia, due animali che con la tarantola c'entrano poco. Scimmia per via della folta pelliccia superficiale, lumaca perché se provaste a girare l'insetto a pancia in sù vedreste un ventre lucido e appiccicoso simile a quello di lumache e chiocciole. Altri ritengono che più che a una tarantola, a una lumaca o a una scimmia, il camuffamento di questo bruco ricordi una foglia morta.

Dal vivo. Il fotografo e videomaker naturalistico David Weiller ha scorto un meraviglioso bruco lumaca-scimmia sulla foglia di una palma nella Foresta amazzonica di Puyo, in Ecuador. Le finte "zampe" di pelliccia erano ancora tutti intatte, come se la muta fosse avvenuta da poco: godetevi l'andatura e i tentativi di mimetismo del bruco nel video qui sotto.

30 dicembre 2020 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us