Ambiente

Uomo e scimmia. Somiglianze "deprimenti"

Le scimmie affette da depressione, non solo si comportano come le persone depresse, ma il loro sistema nervoso centrale presenta le medesime anomalie di quello dei depressi.

Uomo e scimmia. Somiglianze "deprimenti"
Le scimmie affette da depressione, non solo si comportano come le persone depresse, ma il loro sistema nervoso centrale presenta le medesime anomalie di quello dei depressi.

Attraverso la Pet si è in grado di misurare il rilascio di certi neurotrasmettitori, come la serotonina nella foto, che può variare in base alle sostanze che si assumono.
Attraverso la Pet si è in grado di misurare il rilascio di certi neurotrasmettitori, come la serotonina nella foto, che può variare in base alle sostanze che si assumono.

In un recente studio è stato scoperto che le scimmie affette da depressione, non solo si comportano come le persone depresse, ma il loro sistema nervoso centrale presenta le medesime anomalie di quello dei depressi. Questa scoperta potrebbe aiutare gli scienziati a trovare nuovi tipi di trattamento per questa patologia.
Questione di serotonina. Durante alcuni esami con tomografia ad emissione di positroni (PET), un test che permette di fare una scansione tridimensionale del cervello, si è scoperto che le persone affette da depressione hanno un basso rilascio di serotonina, un componente chimico del cervello che regola il nostro umore. Lo stesso tipo di esame è stato eseguito su alcune scimmie depresse con gli stessi risultati: anche nel loro caso il rilascio di serotonina era molto basso.
Donne più a rischio. Rispetto agli uomini le donne hanno il 50% di possibilità in più di cadere in depressione, soprattutto a causa del ciclo mestruale che regola la loro vita (periodo premestruale, post parto e menopausa). Sino ad oggi gli scienziati non avevano mai avuto il modo di confrontare la depressione della donna con quella di qualsiasi animale femmina. Anche per questo motivo trovare un tipo di cura è sempre stato molto difficile. Gli esemplari di scimmia femmina, invece, presentano le stesse caratteristiche delle donne depresse come una bassa attività, disordini ormonali e battito cardiaco accelerato.
Non più roditori. Grazie a questa scoperta relativa ai primati la ricerca per la cura della depressione potrà progredire ulteriormente. Sino ad oggi infatti i farmaci antidepressivi venivano testati su roditori. Mentre sulle cavie i farmaci non riportavano alcuni effetti collaterali, sull'uomo invece si presentavano, per esempio, sottoforma di mancanza di concentrazione. Proprio grazie all'incredibile somiglianza con l'uomo, le scimmie potranno essere un valido aiuto per la ricerca.

(Notizia aggiornata al 5aprile 2006)

5 aprile 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us