Animali

Una foresta di vetro sul fondo dell’oceano

Un nuovo video della Noaa mostra strane e meravigliose creature delle profondità marine: non c'è limite alla fantasia della natura.

I fondali oceanici di tutto il mondo racchiudono ancora moltissime forme di vita dall’aspetto strano e curioso, che si sono dovute adattare a condizioni estreme di pressione, presenza di ossigeno e nutrienti. La Noaa, la National Oceanic and Atmospheric Administration degli Stati Uniti, ha in atto da anni una campagna di esplorazione con Rov (remotely operated vehicle), ossia minuscoli sommergibili quasi autonomi che “spedisce” nelle zone più promettenti per esplorare la biodiversità oceanica.

Spugne di vetro. Il filmato qui sopra proviene dal progetto Okeanos explorer (in particolare dalla spedizione Laulima O Ka Moana), ed è uno dei più curiosi e interessanti degli ultimi anni: il fondale dell’atollo Johnston, a ovest delle isole Hawaii, ospita infatti una vera foresta di spugne silicee.

Le spugne silicee sono una classe di spugne dallo scheletro costituito da spicole, ossia strutture anatomiche a forma di ago (a volte con più di una punta), fatte di silice, lo stesso materiale di base del vetro. Gli inglesi le chiamano infatti glass sponges (spugne di vetro). Come si vede chiaramente nel video, gli animali che popolano questo fondale sono rivolti quasi tutti in un’unica direzione: è la direzione della corrente, da cui intercettano i nutrienti presenti nelle acque oceaniche.

21 agosto 2017 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us