Animali

Un altro killer dei dinosauri

Sono forse stati i vulcani a estinguere i grandi rettili?

Un altro killer dei dinosauri
Sono forse stati i vulcani a estinguere i grandi rettili?

Due dinosauri soccombono alle eruzioni vulcaniche che, secondo alcune ipotesi, potrebbero averli estinti.
Due dinosauri soccombono alle eruzioni vulcaniche che, secondo alcune ipotesi, potrebbero averli estinti.

L'ipotesi che la responsabilità dell'uccisione d dinosauri non sia del tutto del famoso asteroide è stata confermata da una conferenza tenuta dall'università di Cardiff. Secondo il gruppo di lavoro guidato dalla professoressa Gerta Keller, una devastante eruzione vulcanica sotto l'Oceano Indiano ha sconvolto gli ecosistemi terrestri e ha iniziato il declino dei grandi rettili. Le conclusioni del gruppo di Keller provengono da microfossili che sono stati trovati nei sedimenti sul fondo dell'oceano.
Questi piccoli animali sono stati spazzati via da immani eruzioni, provenienti dal profondo del pianeta, che hanno emesso oltre un milione di chilometri quadrati di magma nel giro di uno o due milioni di anni. L'area coperta da quest'eruzione (anche se forse ce ne furono più d'una) è di oltre 1.000 chilometri quadrati.
L'uscita di lava, ceneri e gas ebbe un profondissimo effetto sul clima, in modo da destabilizzare l'ambiente terrestre bloccando probabilmente la fotosintesi e abbassando la temperatura.
Il dottor Dr Andrew Kerr del dipartimento di Scienze della Terra dell'università di Cardiff, afferma: «Queste eruzioni profonde, causate dai cosiddetti”pennacchi del mantello (mantle plume), sono state potenzialmente in grado di modificare il corso dell'evoluzione terrestre. È probabile che senza queste eruzioni, oggi i mammiferi non sarebbero i dominatori del pianeta Terra.

(Notizia aggiornata al 16 settembre 2003)

16 settembre 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us