Animali

Un alano è più intelligente di un chihuahua?

Il cervello più grande e un maggior numero di neuroni fanno dell'alano un animale più intelligente del chihuahua: sa controllarsi meglio e ha una memoria migliore.

L'intelligenza e l'empatia dei nostri amici a quattro zampe è provata dalla scienza e sperimentata dai padroni di cani e gatti. Ma adesso un gruppo di ricercatori si è posto la domanda: chi ha un alano ha un cane più intelligente di chi ne possiede uno di piccola taglia, come un chihuahua?

Focus D&R, cani, animali
Questa notizia tratta dal nuovo di Focus D&R 60, in edicola. © Focus D&R 60

La risposta dei ricercatori del Canine Cognition Center (Università dell’Arizona), che hanno realizzato lo studio analizzando i comportamenti di oltre 7.000 cani di 74 razze, è affermativa.

In altre parole, almeno in parte, la razza può influire sull'intelligenza sui cani. L'alano ha un cervello più grande, e questo significa un miglior funzionamento esecutivo: un alano, insomma, sa controllarsi meglio, e ha una memoria migliore del piccolo chihuahua.

Neuroni. I cani, avendo taglie molto diverse, sono perfetti per studiare quanto contino l’ampiezza del cervello e il numero di neuroni sulle capacità cognitive. I test hanno dimostrato che i micro cani sono più impulsivi e smemorati di quelli maxi: fanno più fatica a ricordare dove il padrone ha nascosto un bocconcino o a trattenersi dal rubarlo se gli è stato detto di non farlo.

Non ci sono invece differenze nei test di intelligenza sociale: indipendentemente dalla taglia, tutti i cani, grandi e piccoli, seguono allo stesso modo le indicazioni date a gesti dal loro padrone, con cui tutti quindi si intendono a meraviglia. E comunque, mai dimenticare, come ha provato un altro studio pubblicato su Science, che per i cani conta ciò che dici, ma anche come lo dici.

27 maggio 2019 Focus Domande e Risposte
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us