Animali

Tutti gli uccelli dormono nei nidi?

Si pensa spesso che gli uccelli vadano a dormire nei loro nidi. In realtà questi servono quasi solo per allevare i piccoli. Per dormire, invece...

I casi in cui il nido è utilizzato anche per dormire non sono così diffusi come si potrebbe pensare. Queste strutture vengono infatti costruite principalmente per deporre e covare le uova, e poi fungere da nursery per l'allevamento dei piccoli.

In volo. I nidi utilizzati come rifugio per dormire vengono definiti posatoi: alcune specie riutilizzano i loro stessi nidi dopo che i pulcini si sono involati, ma alcuni uccelli come il garrulo testanera (Rhopocichla atriceps) costruiscono strutture appositamente dedicate al riposo. La maggior parte degli uccelli, comunque, ha sviluppato altri metodi per riposare: ci sono specie in grado di dormire in volo (per esempio i rondoni), altre che si rifugiano tra i rami degli alberi e altre ancora che riposano ammassati in gruppi, così da sfruttare la vicinanza con altri esemplari per non disperdere il calore corporeo.

Il termine "nido", infine, non si riferisce solo alle classiche strutture a coppa: ci sono uccelli che lo costruiscono sul terreno, altri che sfruttano buche per terra o tronchi cavi, e persino alcuni che fanno a meno del nido. Il corriere americano si limita a deporre le sue uova nell'erba.

14 luglio 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us