Animali

Trovati gli antenati dei moderni elefanti

Sulle colline dell'Etiopia scoperti i fossili di mammiferi vissuti 27 milioni di anni fa. Tra questi cinque proboscidati e una nuova specie simila a un rinoceronte.

Trovati gli antenati dei moderni elefanti
Sulle colline dell'Etiopia scoperti i fossili di mammiferi vissuti 27 milioni di anni fa. Tra questi cinque proboscidati e una nuova specie simila a un rinoceronte.

Una ricostruzione al computer dell'Arsinoitherium. L'altezza della spalla da terra superava i 2 metri.Illustrazione: © Trent Schindler/National Science Foundation.
Una ricostruzione al computer dell'Arsinoitherium. L'altezza della spalla da terra superava i 2 metri.
Illustrazione: © Trent Schindler/National Science Foundation.

Nuovi fossili di mammiferi, risalenti a 27 milioni di anni fa, sono stati scoperti nelle colline dell'Etiopia da un team internazionale di ricercatori. Si tratta del fossile dell'Arsinoitherium, un mammifero gigante, più grande rispetto all'attuale rinoceronte, con un paio di massicce corna ossee sul muso, e di cinque varietà di proboscidati (animali simili agli elefanti). Queste ultime erano di taglia più piccola rispetto agli elefanti attuali.
Nuove luci sugli anni perduti. I ritrovamenti sono ancora più importanti perché vanno a colmare un grande vuoto nella conoscenza scientifica dell'evoluzione dei mammiferi. Le dinamiche delle popolazioni degli animali che tra 24 a 32 milioni di anni fa popolavano Africa e Arabia, infatti, sono rimaste ancora poco conosciute.
In quel periodo l'Arabia e l'Africa formavano ancora un singolo continente, isolato dagli altri territori e circondato da mari e oceani. «Cosa sia successo ai mammiferi nell'Afro-Arabia, durante quegli 8 milioni di anni, è rimasto a lungo un mistero per la scienza», ha affermato il paleontologo John Kappelman.
Adesso, grazie a immagini satellitari ad alta risoluzione utilizzate per cercare le rocce sedimentarie che racchiudono i fossili, e alla tecnologia GPS, usata per registrare le posizioni dei ritrovamenti, è noto che quei proboscidati, che si credevano estinti precedentemente, popolavano ancora quel continente.

(Notizia aggiornata al 16 dicembre 2003)

16 dicembre 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us