Animali

Topi Hi tech

Un collare radio per proteggere una specie di roditori in pericolo di estinzione.

Topi Hi tech
Un collare radio per proteggere una specie di roditori in pericolo di estinzione.

L'ultima, scomoda, visita prima del rilascio. (foto: © Martin Chainey/Bristol Zoo Gardens)
L'ultima, scomoda, visita prima del rilascio. (foto: © Martin Chainey/Bristol Zoo Gardens)

Vicino a Bristol, in Inghilterra, sono stati reintrodotti nella natura 70 arvicole d'acqua (Arvicola terrestris), una specie di roditori altamente a rischio. Tra queste, 15 sono state dotate di speciali collari radio progettati ad hoc per permettere agli scienziati di monitorare lo stato di salute di questi piccoli animali acquatici. Le arvicole rilasciate sono state allevate in cattività e preparate per quattro anni a questo “passo” dal Bristol Zoo Gardens e dal Wildwood Discovery Park (Kent). Gli animali sono stati rilasciati in un'area segreta recintata e fornita di cibo, vie d'acqua e numerosi habitat fruibili.
Topi in fuga. Il recinto ha lo scopo di far abituare le arvicole all'ambiente circostante, permettendo loro di scavare tunnel verso la libertà nel momento in cui sono in grado di auto-sostenersi; tramite i collari radio i veterinari hanno già registrato la fuga di un esemplare. L'esperimento fa parte di un piano di recupero di una specie di recente soggetta a un rapido declino: nel 1989 il Regno Unito contava sette milioni di arvicole e nel 1996 il numero è arrivato a 900.000.
Tra le cause di questa decimazione si segnalano la perdita dell'habitat conseguente allo sviluppo urbano lungo le rive dei fiumi, l'inquinamento, la predazione da parte dei visoni e i veleni; spesso infatti questi roditori vengono scambiati per ratti e avvelenati. Se però questi ultimi hanno orecchie sporgenti, naso aguzzo e coda lunga e quasi priva di peli, le arvicole hanno orecchie piccole, naso smussato e coda più rotonda, corta e pelosa. Differenze da “intenditori”.

(Notizia aggiornata al 1 maggio 2003)

30 aprile 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us