Focus

Tesoro, ma è enorme!

Gli parti del corpo dei maschi utilizzati per attirare le femmine, sessuali dei maschi (code, corna, vistosi piumaggi ecc) crescono in modo sproporzionato rispetto alle dimensioni del corpo di...

pavone_i
|

Tesoro, ma è enorme!
Gli parti del corpo dei maschi utilizzati per attirare le femmine, sessuali dei maschi (code, corna, vistosi piumaggi ecc) crescono in modo sproporzionato rispetto alle dimensioni del corpo di quasi tutti gli animali.

 

Un pavone comune, o blu (Pavo cristatus), in fase di
corteggiamento.

 

I maschi, si sa, sono da sempre ossessionati dalle dimensioni della propria virilità, e secondo un recente studio condotto da alcuni ricercatori statunitensi, questa continua ricerca dell'esagerato è comune a moltissime altre specie animali.

Chi stupisce, vince
Creste colorate, bargigli, code vistose e piumaggi spettacolari sono infatti ornamenti sessuali che i maschi di molte specie utilizzano per attrarre le femmine durante la stagione degli amori.
Lo studio ha evidenziato come queste caratteristiche fisiche crescano spesso a dismisura, in modo assolutamente sproporzionato rispetto al resto del corpo.
James Brown e i suoi colleghi dell'Università di Albuquerque, nel New Messico, hanno osservato gli ornamenti sessuali di 284 diverse specie animali e hanno constatato che praticamente in tutte, le loro dimensioni aumentano esponenzialmente rispetto al resto del corpo, con un fattore di crescita pari al quadrato. Tale crescita è leggermente più contenuta se gli orpelli vengono utilizzati anche come armi, come nel caso di becchi, corna e speroni.

Energie molto positive
Il grande consumo di energie necessario alla crescita di queste parti del corpo, dal punto di vista evolutivo, è assolutamente sensato: indica infatti alle femmine quali sono i maschi più forti e con maggiori risorse. Proprio come una scattante fuoriserie.

(Notizia aggiornata al 24 maggio 2006)

 

24 maggio 2006