Animali

In Svezia le cornacchie diventano spazzini

Vicino a Stoccolma, le cornacchie sono state addestrate per diventare spazzine: in cambio di cibo, imparano a raccogliere da terra i mozziconi di sigaretta.

La Svezia ha un problema con i mozziconi di sigaretta, e ora vuole risolverlo con l'aiuto dei corvi. Secondo la Fondazione Keep Sweden Tidy (letteralmente: "Teniamo la Svezia pulita") - nata nel 1983 per sensibilizzare gli svedesi sul riciclo dei rifiuti e per promuovere l'educazione ambientale - ogni anno vengono gettati a terra circa un miliardo di mozziconi, che, per la sola raccolta, costano all'amministrazione circa 2 milioni di dollari l'anno. In questo contesto la startup Corvid Cleaning ha avviato un progetto di addestramento che mira a trasformare in spazzini... i corvidi.

AUTOADDESTRAMENTO. I corvidi sono animali molto intelligenti, capaci di usare strumenti e di imparare a svolgere compiti complessi. Ecco perché ai fondatori di Corvid Cleaning è venuta l'idea di addestrarli a raccogliere i mozziconi di sigaretta: per ora hanno usato delle cornacchie, ma il progetto prevede di coinvolgere anche taccole e gazze.

Alle cornacchie è stato insegnato a buttare le cicche in appositi cestini, che rispondono al "regalo" offrendo un po' di cibo all'animale, come mostra il video qui sotto. C'è anche la speranza che non serva addestrare un intero esercito di volatili: i corvidi imparano anche osservando i loro simili, e un singolo spazzino potrebbe involontariamente addestrarne molti altri semplicemente facendo il suo lavoro.

Secondo Christian Günther-Hanssen, il fondatore della startup, raccogliere un mozzicone costa alla collettività l'equivalente in euro di 8-20 centesimi. Una cicca raccolta da una cornacchia, invece, costerebbe non più di 2 centesimi. Per ora il progetto è attivo solo a Södertälje, una città di 70.000 abitanti a circa 30 km dalla capitale Stoccolma. Se dovesse funzionare, però, potrebbe venire allargato all'intero Paese, popolandolo di corvidi spazzini. E chissà che l'idea non possa venire esportata anche al di fuori della Svezia.

16 febbraio 2022 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us