Animali

Sterilizzare o non sterilizzare?

La sterilizzazione degli animali domestici è senza dubbio un argomento molto importante e delicato di cui si sente parlare spesso. Effettivamente ci sono...

La sterilizzazione degli animali domestici è senza dubbio un argomento molto importante e delicato di cui si sente parlare spesso. Effettivamente ci sono vantaggi e svantaggi nel decidere di sterilizzare il proprio cane, ma senza dubbio i vantaggi e il benessere generale prevalgono. Intanto bisogna distinguere se si parla di maschi o femmine. Non si sa bene perché, ma nella mentalità comune risulta molto più accettabile la sterilizzazione delle femmine rispetto alla castrazione del maschio, soprattutto se parliamo di cani.

Ci sono dei vantaggi nello sterilizzare non solo le femmine ma anche i maschi.

Femmine

vantaggi

controllo delle nascite di cucciolate involontarie

randagismo

Maschi
Nel maschio la castrazione può avere altrettanti vantaggi, tra cui la prevenzione di tumori testicolari e problemi prostatici. Riduce le marcature urinarie (per esempio nei gatti maschi), le monte inappropriate e il vagabondaggio (a volte con il rischio anche di eccessivo allentamento da parte dell’animale in cerca di una compagna). È spesso consigliata in alcune forme di aggressività, in particolare quella tra cani. Infatti studi scientifici hanno dimostrato che la castrazione è efficace nel ridurre l’aggressività intraspecifica (tra cani) nel 66% dei casi.

In altre parti del mondo come la Francia, la Gran Bretagna, gli USA, l’Australia, tutti i soggetti non destinati alla riproduzione vengono sterilizzati. Questo approccio tiene anche conto del benessere dell’animale che continua ad essere esposto a tutta una serie di stimoli (per esempio la presenza di femmine in calore) a cui non può rispondere, né portare a compimento. Essendo castrato invece non ha stimoli e quindi non soffre.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us