Splash!

Difficile cogliere (qui c'ha pensato lo scatto prodigioso di una foto ad alta velocità) proprio l'attimo in cui una rana temporaria (Rana temporaria) si tuffa in acqua, l'ambiente che predilige...

200632185334_8
Splash!
Difficile cogliere (qui c'ha pensato lo scatto prodigioso di una foto ad alta velocità) proprio l'attimo in cui una rana temporaria (Rana temporaria) si tuffa in acqua, l'ambiente che predilige per riprodursi.
Questo Anuro, che ama vivere in boschi praterie montane, ma sempre in prossimità di ruscelli, laghi o pozze temporanee che si formano per il disgelo, deposita le sue uova proprio in acqua, in masse rotondeggianti che al loro interno possono contenere fino a 400 uova. Se le condizioni climatiche non sono favorevoli le larve sono capaci di attendere la fine dell'inverno prima di evolversi in rane adulte (cosa che in caso contrario avviene in 2 mesi e mezzo).
07 Marzo 2006 | Anita Rubini